accedi   |   crea nuovo account

Terzo pastello

Frammento di tempo
blocca d'incanto
meccaniche oscillazioni
di giostra infinita.

Lieve cala,
grigio sipario,
sfumando suoni e colori.

Lacrime dolci,
carezzate dal vento,
accompagnano malinconici sguardi
rivolti alla luce.

Aria preserva,
come scrigno prezioso,
profumo di sole,
magiche promesse,
speranza,
certezza.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

19 commenti:

  • Anonimo il 05/06/2011 14:28
    metafora molto bella... antonio... forse la vita stessa... bravo
  • Marysun... il 17/03/2010 13:23
    molto molto piacevole!
  • Cinzia Gargiulo il 02/03/2010 23:11
    Concordo con il commento di Lucia Piombo perchè i riferimenti all'autunno trovo siano presenti nei versi da lei citati.
    Poesia molto bella!
    Un abbraccio...
  • Andrea Zotta il 30/11/2009 12:27
    Interessanti associazioni emotive.
    Bravo complimenti.
  • Antonio Pani il 27/11/2009 11:11
    Volevo ringraziare tutti per la vostra attenzione, sia coloro che hanno letto/votato la poesia durante il concorso, che i lettori "occasionali" del mio lavoro. A rileggersi presto, ciao. Antonio.
  • Anonimo il 16/11/2009 20:35
    beh... mi sa che ho fatto un pasticcio!
    comunqui... bravo!
  • Anonimo il 16/11/2009 20:33
    Dicevo...
    Non trovo affatto che non ci sia attinenza con l'autunno.
    A parte il primo, chiarissimo verso, anche questo è un richiamo...
    "Lieve cala,
    grigio sipario,
    sfumando suoni e colori."
    Ed anche questo
    "Lacrime dolci,
    carezzate dal vento,
    accompagnano malinconici sguardi
    rivolti alla luce."... qui c'è tutta la nostalgia per il sole... per la vita che esplode... per la gioia... se vogliamo usare metafore. E tutto quersto è autunno
    Inoltre qui..."Aria preserva,
    come scrigno prezioso,
    profumo di sole,"... il ricordo di passate, assolate stagioni...
    In quanto alle certezze... ma si! Pensiamo positivo!
    Bravo!
  • Anonimo il 16/11/2009 20:33
    Dicevo...
    Non trovo affatto che non ci sia attinenza con l'autunno.
    A parte il primo, chiarissimo verso, anche questo è un richiamo...
    "Lieve cala,
    grigio sipario,
    sfumando suoni e colori."
    Ed anche questo
    "Lacrime dolci,
    carezzate dal vento,
    accompagnano malinconici sguardi
    rivolti alla luce."... qui c'è tutta la nostalgia per il sole... per la vita che esplode... per la gioia... se vogliamo usare metafore. E tutto quersto è autunno
    Inoltre qui..."Aria preserva,
    come scrigno prezioso,
    profumo di sole,"... il ricordo di passate, assolate stagioni...
    In quanto alle certezze... ma si! Pensiamo positivo!
    Bravo!
  • Anonimo il 16/11/2009 20:32
    Dicevo...
    Non trovo affatto che non ci sia attinenza con l'autunno.
    A parte il primo, chiarissimo verso, anche questo è un richiamo...
    "Lieve cala,
    grigio sipario,
    sfumando suoni e colori."
    Ed anche questo
    "Lacrime dolci,
    carezzate dal vento,
    accompagnano malinconici sguardi
    rivolti alla luce."... qui c'è tutta la nostalgia per il sole... per la vita che esplode... per la gioia... se vogliamo usare metafore. E tutto quersto è autunno
    Inoltre qui..."Aria preserva,
    come scrigno prezioso,
    profumo di sole,"... il ricordo di passate, assolate stagioni...
    In quanto alle certezze... ma si! Pensiamo positivo!
    Bravo!
  • Anonimo il 16/11/2009 20:31
    Dicevo...
    Non trovo affatto che non ci sia attinenza con l'autunno.
    A parte il primo, chiarissimo verso, anche questo è un richiamo...
    "Lieve cala,
    grigio sipario,
    sfumando suoni e colori."
    Ed anche questo
    "Lacrime dolci,
    carezzate dal vento,
    accompagnano malinconici sguardi
    rivolti alla luce."... qui c'è tutta la nostalgia per il sole... per la vita che esplode... per la gioia... se vogliamo usare metafore. E tutto quersto è autunno
    Inoltre qui..."Aria preserva,
    come scrigno prezioso,
    profumo di sole,"... il ricordo di passate, assolate stagioni...
    In quanto alle certezze... ma si! Pensiamo positivo!
    Bravo!
  • Anonimo il 16/11/2009 20:27
    homesso un lunghissimo commento... ed è sparito!
    ora lo rifaccio!
  • Anonimo il 16/11/2009 20:26
    io inveced trovo molte, molte immagini "autunnali"... e le cito... a prescindere dal primo verso che dipinge chiaramente l'atmosfera di sospensione dell'autunno.. come una parentesi tra sensazioni frti... una calma... poi
    "Lieve cala,
    grigio sipario,
    sfumando suoni e colori."... qui e anche...
    "Lacrime dolci,
    carezzate dal vento,
    accompagnano malinconici sguardi
    rivolti alla luce" qui...(sottile nostalgia di forti emozioni, come metafora... e di colori accesi... d'estate... di luce...

    eancora qui...
    "Aria preserva,
    come scrigno prezioso,
    profumo di sole,"

    insomma... bravo! piaciuta!
  • Donato Delfin8 il 05/11/2009 23:36
    carina.
  • Minalouche TS Elliot il 02/11/2009 22:21
    Da ampio spazio di interpretazione, la leggo ponendo l'autunno come chiave, però vorrei che mi spiegassi il titolo, non riesco a trovare un nesso.
  • rainalda torresini il 02/11/2009 20:28
    il lato positivo sintetica ma non ritrovo molto l'autunno
  • Fabio Mancini il 30/10/2009 21:54
    Migliorabile.
  • Anonimo il 29/10/2009 22:13
    pennellata leggera di questa giostra di speranza. Per la certezza mi viene qualche dubbio.
    Piaciuta.
    nel
  • loretta margherita citarei il 29/10/2009 06:38
    ben scritta
  • VINCENZO ROCCIOLO il 28/10/2009 22:15
    La poesia è scritta bene, ma non si riesce ad individuare molto bene l'attinenza con l'autunno.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0