PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Se passeggi d'Autunno

Se passeggi d’Autunno,
le foglie sfrigolano sotto i tuoi piedi,
e l’odore delle caldarroste
profuma la strada innanzi a te.

Se passeggi d’Autunno
la poggia scende lieve bagnando il tuo sguardo,
perso nell’incanto delle foglie colorate.

Se passeggi d’Autunno,
sotto la vite grappoli succosi
ti solleticano i capelli,
mentre i piedi laboriosi danzano i passi del mosto.

Se passeggi d’Autunno,
mentre senti nostalgia dell’estate,
puoi scoprire nel prato una coppia di piccoli funghi
e solo allora impari che ogni stagione ti riserva
un dono speciale.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Attanasio D'Agostino il 19/08/2010 22:15
    Molto bella...
    un caro saluto Tanà.
  • Anonimo il 27/02/2010 22:50
    L'autunno è questo, è quello dei colori, sparge dovunque tiepidi bagliori, orna la terra di festose trine, mentre tra esse, aleggia ormai la fine.
  • Donato Delfin8 il 05/11/2009 23:57
    troppo prosastica.
  • loretta margherita citarei il 01/11/2009 05:53
    carina originale
  • Fabio Mancini il 30/10/2009 21:06
    Carina.
  • Mirka Naldi il 30/10/2009 16:16
    complimenti, secondo me è una delle più belle poesie del concorso!
  • rainalda torresini il 28/10/2009 13:49
    hai messo in evidenza le caratteristiche di questa stagione

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0