PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Senza rumore

Si fa largo avanzando attutito
questo tempo non meritato
da chi ormai non ravvisa
attraverso una foglia
un evento infinito,
dentro una stilla
un volto d’amore,
al di là della bruma
lo splendore del vero.

 

1
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 13/08/2015 11:15
    Un serto di fresco alloro per questa tua sublime!

6 commenti:

  • Donato Delfin8 il 05/11/2009 23:35
    carina.
  • isabella zangrando il 04/11/2009 12:24
    il sublime al di là del finito e del caduco, molto bella.
  • Minalouche TS Elliot il 03/11/2009 12:33
    Breve, intensa, mi è piaciuta.
  • Fabio Mancini il 30/10/2009 22:33
    Fredda e incerta, come la bruma.
  • Antonio Pani il 30/10/2009 09:11
    Mi piace, profuma di intensità, sensibilità e maturità. Ha un fascino antico, profondo, di "spessore". Io l'ho sentita così, complimenti. Bello ed evocativo l'ultimo verso. A rileggersi, ciao.
  • loretta margherita citarei il 29/10/2009 07:02
    ben scritta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0