PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Splendore autunnale

Il sole nuota nel cielo
verso il tramonto, e si nasconde
dietro le cime vermiglie,
illuminando, timido, i tuoi tenui colori.
Gli ultimi grilli nei prati
cantano il tuo splendore,
mentre la scia di mille foglie vaganti
ricama disegni nell'aria ormai fresca.
La luna si ferma a contemplare
la tua bellezza e piange: piove.
Una goccia cade su un ramo ormai nudo
e scorre lenta, come una carezza,
mentre un soffio di vento
diffonde il tuo profumo,
carico di vita e di morte,
e lo regala al mondo,
stupito dal tuo dolce
morire vivendo.

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Donato Delfin8 il 05/11/2009 23:58
    belle immagini.
  • Fabio Mancini il 30/10/2009 20:58
    Troppo umorale.
  • loretta margherita citarei il 29/10/2009 06:44
    quadro ben scritto
  • rainalda torresini il 27/10/2009 22:53
    nella conclusione dimostri una certa tristezza che spesso dà questa stagione, ma termina la frase con vivendo e quindi nella speranzadei colori del passato

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0