PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tempeste... nei cuori!

Quando s'alza dell'io il ceco odore,
si sparge intorno, la morte dell'amore!

S'affaccia all'orizzonte un nero chiasso,
della casa a turbare il muto colorito
sfoga la sua forza dentro i cuori, contro il sasso,
s'allontana, portando seco il profumo sfiorito,
dell'amore nato al chiaror di luna fresca,
poi, raccogli il danno dentro il pargolo tremante,
rannicchiato nell'angolo della tresca,
ha il viso pallido... ed il cuore palpitante!

 

1
6 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 24/11/2016 01:20
    apprezzta... complimenti.

6 commenti:

  • Donato Delfin8 il 10/12/2009 13:18
    Piaciuta
  • fabio martini il 06/12/2009 22:34
    ciao attanasio... la prima che trovo e gia' mi piace come scrivi. niente lasciato al caso e tutto estremamente essenziale.. appena ho un po' di tempo ti leggo volentieri in un sol sorso.
    ciao. fabio martini
  • Anna Maria Russo il 19/11/2009 13:18
    molto bella...
  • francesca cuccia il 12/11/2009 19:49
    Bellissime parole una poesia che mi ha colpita molto bravo Tanà.
    A presto.
  • loretta margherita citarei il 12/11/2009 19:17
    complimenti tanà baci lor
  • Anonimo il 12/11/2009 17:25
    Altro che complimenti non posso lasciare. Non retorica.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0