username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Pensare positivo, sconfigge il male

Sai che ti dico,
amica mia?
All'infermo
la malattia,
quel sottile doloretto
che costantemente
mi provoca,
mi sfida.
No, non ci vado
dentro il letto,
piangermi addosso,
lamentarmi,
non è nella mia natura.
Affronto il dolore.
lo prendo di petto,
con tigna lo combatto.
Hai in mente la tartaruga?
Mi sono fatta la corazza,
sì, lo so vado piano,
a volte faccio fatica
quando cammino.
Debbo vivere,
ho ancora sogni da sognare,
continuo a lavorare,
il teatro mi inebria,
non smetto di recitare,
farfuglio versi di poesia,
ho un amore da amare.
D'uso ormai per me
il vecchio detto,
tartarughina sono,
non è forse vero
che chi va piano,
va sano e va lontano?
Vedi, amica mia,
quanto possa esser bello
vivere,
malgrado la malattia?

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Aedo il 13/11/2009 23:55
    L'amore, il sogno veri e unici obiettivi della vita. Brava, Loretta!
    Ignazio
  • giusi boccuni il 13/11/2009 21:41
    grande esempio di amore per la vita
  • francesca cuccia il 13/11/2009 19:48
    lottare e vita bravissima.
  • Fernando Biondi il 13/11/2009 19:03
    se la malattia non ti blocca fai bene, e poi son sicuro che tu sei una lumaca ma da corsa, carissima lor
  • Anonimo il 13/11/2009 16:59
    Mi piace la tua determinazione, il tuo modo di affrontare la vita.. a muso duro, giuardandola dritta in faccia.
    molto bella
  • Giuseppina Iannello il 13/11/2009 16:40
    Molto bella, scritta con vigore di sentimento.
  • Antonietta Mennitti il 13/11/2009 16:31
    Che ottimismo da fare invidia a chi e' pessimista! Brava.
  • Patty Portoghese il 13/11/2009 15:12
    Un'ode di incoraggiamento che fa bene! I versi belli e compatti rimarranno nella mia mente!.. ma la conservo ugualmente!
  • Giuseppe Bellanca il 13/11/2009 15:04
    Una vera lottatrice dovrei imparare anch'io a fare come te, ma certe volte... brava un bacio Giuseppe...
  • Kartika Blue il 13/11/2009 14:35
    bellissima e profonda come sempre!!
  • Anonimo il 13/11/2009 13:23
    bella.
    Vivere, nonostante tutto, vale sempre la pena!
  • bernardo gentile il 13/11/2009 12:27
    La poesia esalta il tuo grande coraggio.
    ciao
  • Salvatore Ferranti il 13/11/2009 12:02
    poesia molto bella, riesci a descrivere uno stato d'animo particolare, ma con tale grazia e leggerezza, che pare non esista più la malattia... davvero bravissima e sensibilissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0