username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Ho imparato!

Ho imparato a tacere!
a soffrire in silenzi..

A misurare il giorno
fino a sera,

ad amare il coraggio
e la paura,

a sopportare il freddo
e la calura...

ma a far tacere il cuore
no... non ho imparato,

perche' le sue
emozioni

tardan a

morire!

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • claudia checchi il 14/11/2009 17:21
    veritiere parole!!! antonietta.. bella... e brava.
  • Anonimo il 14/11/2009 08:33
    verissimo...
  • Vincenzo Capitanucci il 14/11/2009 08:31
    Bellissima Antonietta... quando il cuore tace... si muore alla Vita... meno male che è un selvaggio... incontrollabile...
  • Jurjevic Marina il 14/11/2009 08:18
    Per quanto noi possiamo cercare di farlo star zitto sto cuore impazzito, esso urlaaaaaaaaa cantaaaaa piangeee!!! Bellissima questa!
  • Aedo il 14/11/2009 00:00
    E la vita ci insegna a soffrire quasi in silenzio, attutendo il fluire delle lacrime... Bravissima!
    Ignazio
  • Maria Piera Pacione il 13/11/2009 23:21
    come si possono tacere i battiti dell'amore? complimenti!
  • Antonietta Mennitti il 13/11/2009 22:15
    Infatti Maurizio il cuore non riuscirei a farlo tacere... solo se si fermasse!
  • Antonietta Mennitti il 13/11/2009 22:14
    Infatti Maurizio non riesco a farlo tacere... solo se si fermasse!
  • Maurizio Cortese il 13/11/2009 22:12
    Il cuore non può esser fatto tacere perchè in esso sono impresse le matrici della nostra umanità.
  • francesca cuccia il 13/11/2009 19:35
    Le emozioni non debbono mai morire, bellissima.
  • Salvatore Ferranti il 13/11/2009 19:09
    bellissima
  • sara zucchetti il 13/11/2009 17:55
    molto bella! sono d'accordo è difficile far tacere il cuore quello che sentiamo è sempre molto profondo e resta a lungo dentro di noi.
  • Anonimo il 13/11/2009 16:59
    piaciuta... complimenti

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0