PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Senza titolo

Lascia scivolare le tue lacrime
sul mio corpo voglioso
di ogni cosa tua.
Mi percorreranno come esploratori
alla scoperta di terre nuove,
arrotolandosi si fermeranno
per un po' sulle mie labbra
per ricordarmi che sapore hai,
e poi in pochi secondi si asciugheranno
sulla mia pelle secca e denutrita,
in assenza del tuo amore

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • pippi calzelunghe il 15/11/2009 16:54
    ops, errori imperdonabili. Fatto! Grazie
  • miriam cervellin il 15/11/2009 16:45
    ciao, metterei una E alla fine di quell'amor e toglierei una C a quel pochi in terz'ultima riga. per il resto mi piace.
    parsifal
  • Anonimo il 15/11/2009 16:26
    molto sensuale... brava mi è piaciuta!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0