PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sotto il tiglio

Larghe sottili foglie
assetate di luce gialla.
La bevono
la fanno colar giù,
fin da me che poltrisco
in codesta tenda
di verde lenzuolo.
Il verde del verde.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • marco moresco il 30/08/2007 16:43
    bella Luigi, che altro dire?
  • Luigi Lucantoni il 08/07/2007 18:14
    Ci saranno dei viali di tigli dalle parti tue. Ora che è estate prova ad andarci sotto e contempla la luce che penetra le foglie. Non ti servirà alcun'altra speigazione. Ciao!
  • augusto villa il 08/07/2007 15:19
    Faccio fatica a commentarla, forse perchè già si commenta da sè... Si percepisce chiaramente il sentore di chi scrive e ne rende partecipe anche il lettore!... Piaciuta!... Pfui... ce l'ho fatta!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0