username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Er diggitale terestre

Amanca poco, er sedici è vicino
e semio tutti quanti organizzati
a collega' la TELE a 'st'affarino...
pe' nun aritrovasse sprogrammati!

Vabbe', a me me po' sta' bene tutto
ma chi je lo aricconta a nonno Ugo?
Che ancora me confonne er tritatutto
... cor callarello pe' fa' coce er sugo!

"Nonno, te l'ho portato er DIGGITALE
nun se famio trova' 'mpreparati!"
(Borbotta e sputa drento l'orinale...
e biastima li Santi 'ncolonnati)

"A ni'... ma lassa perde quel'accrocco
io mica ciò pazzienza né cervello...
e sarvo 'gnuno 'n dove me ce tocco
si ho capito a che serve QUELLO!"

"Mio caro nonno, è 'r terzo millennio
l'ANALOGGICO vie' abbandonato
tu sei rimasto fermo a quer VENTENNIO...
ma... è storia vecchia... me l'hai ariccontato!"

Povero nonno Ugo, l'antro giorno
je so' piombato a casa a l'impruviso
lui stava aggrovijato ner soggiorno
davanti ar televisore acceso.

Legato co' er filo de l'antenna
a spigne er tasto blu dell'accenzione
seduto sur salotto suo de renna...
facenno da prolunga cor bastone!

Parlava co' lo schermo 'nterattivo
e s'era 'ncaponito come 'n mulo:
"Nun vojo collega' 'r dispositivo...
io vojo solo che tu VAI AFFANCULO!"

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 10/02/2016 09:42
    Molto piaciuta ed apprezzata questa tua sensazionale!

17 commenti:

  • danilo il 05/01/2012 22:57
    Mi hai fatto sorridere...
    bravissima
  • ELISA DURANTE il 30/08/2011 17:30
    Ti ho letto con vero piacere. Nonno Ugo è una macchietta, il "dgggitale 'n incubbo" !
  • Carlo Capossela il 19/05/2011 11:58
    Ciao Sabrina.
    Molto bella e pungente verso una tecnologia, come quella del digitale, che serve solo a far fare i soldi a chi ce li ha già.
    Un caro saluto.
    Carlo.
  • Attanasio D'Agostino il 01/01/2011 17:25
    Bella storia quella de nonno Ugo
    vi auguro buon anno e vi saluto
  • Pietro Saltarelli il 23/11/2010 21:24
    GRANDE...
  • MARIANO PROCOPIO il 07/09/2010 03:11
    con tanta comprension a nonno ugo e grazie, grazie, grazie a te con simpatia pe avemme dato un bel momento de allegria...
  • Emanuele Perrone il 25/03/2010 14:05
    AHAHAHA... BELLA,...
  • Emanuele Perrone il 25/03/2010 14:05
    AHAHAHAHAHA... BELLA...
  • adriano pasquale il 16/02/2010 15:27
    Grande Sabrina, grande nonno Ugo.. Spassosissima...
  • Giancarlo Stancanelli il 05/02/2010 16:22
    Ah! Ah! Ah!
    Ma è meravigliosa!!!
    Altro che cinque stelle... qua ce ne vorrebbero dieci!!!!
  • Ivan Bui il 26/01/2010 20:43
    Amo il dialetto, i dialetti e tu sai come usarlo, pòause, ironia. Quasi musica...
  • Cinzia&Donato A4Mani il 19/01/2010 11:54
    Fantastica.
    Piaciuta
  • bruno saetta il 08/12/2009 09:30
    Grandiosa, anche questa è veramente fantastica! Complimenti.
  • Giuseppe ABBAMONTE il 28/11/2009 07:29
    Sarnina
    mi hai fatto iniziare la giornata con una sonora risata.
    La tuapoesia è forte poi perchè mio padre (86-enne) vive a Napoli ed in questi giorni è impegnato anch'egli nella difficile sfida con il decoder (la Campania passa al digitale il 1° dicembre). Insomma, Nonno Ugo... ce l'ho in casa anch'io. Ed ha esattamente le stesse reazioni che t descrivi. Con tanto di... ulo finale.
    Un abbraccio fortisimo e grazie per il buon umore.
    Giuseppe
  • sabrina balbinetti il 17/11/2009 15:37
    grazie... io ieriho fatto la fine de nonnoUgo!!!
  • Anonimo il 16/11/2009 23:15
    Molto "trilussiana". Resa avvincente anche dalla rima alternata. Bella nel suo genere. Brava.
  • loretta margherita citarei il 16/11/2009 10:26
    eccezzionale

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0