accedi   |   crea nuovo account

Perdermi dentro

È arrivato con la sua luce,
investendo l'inverno dentro il mio cuore,
di passione.
Con la Sua croce mi ha travolta di baci,
con la Sua voce riscaldata,
con il Suo credo aiutata.
Adesso ho ritrovato la primavera,
ritrovato i sogni,
ritrovato il cuore riscaldato
dall'amore...
Ti prego non lasciarmi mai
non perdermi in un istante,
oltre le rive del mio cuore,
oltre la tempesta dell'anima,
oltre il profumo di un fiore...
Non mi perdere.

 

0
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 21/10/2016 16:39
    Un plauso sincero e dovuto per questa tua fantastica.

3 commenti:

  • Aedo il 16/11/2009 23:51
    Una bellisima poesia d'amore, che è anche un'invocazione, affinché non si perdano i momenti unici vissuti con trasporto.
    Brava!
    Ciao
    Ignazio
  • loretta margherita citarei il 16/11/2009 10:19
    non è Lui che ci abbandona, ci è vicino quando cadiamo, misericordioso Amore, siamo noi che ci allontaniamo, siamo umani, errare umanum est
  • Vincenzo Capitanucci il 16/11/2009 09:15
    Trasportami oltre le rive del mio Cuore... fra le tempeste della mia Anima... nei profumi di un fiore... protetta dai Tuoi baci di Luce..

    Molto bella.. Naida..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0