accedi   |   crea nuovo account

Dannati

Un sentiero disseminato di vetri rotti
e il vomito sputato dalla notte,
urlano i condannati alla memoria
legati dal filo d'acciaio della felicità persa.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • stefano manca il 04/12/2009 16:30
    molto bella in 4 versi la sintesi di un lungo discorso..."la condanna della memoria"...è vero bravo mi piace
  • Anonimo il 17/11/2009 21:18
    Si, un girone che si trova tutte le mattine al nostro risveglio nelle strade dove la notte dannati che buttano la felicità bevono tanto da disseminare il proprio vomito prima di tornare, quando gli altri si alzano, nel proprio letto!!
  • Diana Moretti il 17/11/2009 21:18
    Il rimpianto è la peggiore dannazione
  • Kartika Blue il 17/11/2009 20:39
    wow, mi piace tantissimo!!!
  • Anonimo il 17/11/2009 18:41
    un girone dantesco in chiave moderna.
    piaciutissima

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0