username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Accadde..

Accadde per caso,
nello spazio di un giorno
qualunque che m'innamorai

di te... accadde quando ti
guardai le mani nel riflesso
di una carezza impressa nella
mia anima.

Accadde quando ti illuminai
come una candela nel
percorso del buio,

quella notte, baciandoti
nel sogno.

Accadde e non potetti dire
altro che percorrerti
tra queste pagine
raccolte,

scrivendoti,

senza che tu sapessi che
colore avesse il silenzio

di una porta chiusa, e
quando la tua schiena percorse
la direzione inversa al
mio respiro...

Accadde in un tramonto, sulla
sabbia, all'alba, in un fiore
che sfogliammo e in un albero

che perse le sue migliori
stagioni;

là dove il giorno annegò
negli occhi della notte,

per riproporsi ancora,
forse domani o mai,

a chi non sa dimenticare!

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0