PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Ancora una parola

Ancora una parola
per scrivere e sognare.
Un semplice monosillabo
per ricostruire il presente
sulle rovine del futuro.
Ancora una parola
per sognare e vivere.
Un difficile monosillabo
da pronunciare col cuore
sulle basi della ragione.
Ancora una parola
detta senza paura
e l'arrivo sarà una partenza
da me a te, da te a me
pecorrendo sentieri già tracciati
da una parola che non si cancella.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 18/11/2009 08:45
    Molto bella.. Paolo... da me a te.. da te a me... lungo sentieri già tracciati...
  • Anonimo il 17/11/2009 20:35
    A volte basta una sola parola e riempire l'anima. bella.
  • francesca cuccia il 17/11/2009 20:08
    Quale sarà?
    Piaciuta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0