accedi   |   crea nuovo account

La tua pelle

Ti vorrei
esplorare
lentamente,
accarezzando
la tua pelle
eburnea
con maniacale
costanza.
Oro e argento,
platino e diamante
è poca cosa
rispetto alla tua
olezzante e
risplendente
epidermide.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 05/08/2010 14:43
    molto conturbante ma con vera innata classe
  • Anna Maria Russo il 22/11/2009 10:26
    valgono poco l'oro, i diamanti in confronto all'amore che si prova per la donna amata.. molto bella
  • Cristiano Stella il 20/11/2009 10:45
    fiscanto, questa è una poesia nella poesia.. vuoi che non abbia letto tra le righe?.. o dalle iniziali?
  • Anonimo il 18/11/2009 20:01
    esplorando il corpo umano
  • loretta margherita citarei il 18/11/2009 17:24
  • Anonimo il 18/11/2009 15:07
    Mostri
    encomiabili
    risorse
    con
    indiscrezione

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0