accedi   |   crea nuovo account

Sofferenza delle sofferenze

Sofferenza delle sofferenze,
regina madre di ogni profondo indiscusso delirio
delirio d'amore, di ogni più piccola indifesa speranza
speranza di morte perché la vita sembra insensata
né teme adulterio senza passione.
Passione sopita perché inesistente
o forse esistente ma ormai dolorosa.
Dolore per altri, per tutti e per nulla che appaia sovrano
sovrano nella povertà, sovrano nell'iniquità.
E tutto ciò ha il nome di disperazione
disperazione latente nascosta ormai vuota.
Vuoti gli occhi, vuote le orbite,
vuota ormai pure questa vana inutilità.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

20 commenti:

  • Falco libero il 29/10/2010 21:05
    Sei molto brava bellissima poesia intrisa di sostanziale riflessione.
    Complimenti
    Falco Libero
  • fabio salvatore pascale il 05/09/2010 23:40
    sofferenza delle sofferenze, vita con vita a che punto possiamo spingerci???????????
  • Giacomo Scimonelli il 05/09/2010 16:12
    dolcissima... scritta con il cuore... bravissima
  • Sergio Fravolini il 15/08/2010 10:07
    Il titolo esprime tutta la gioiosa sofferenza e... la sofferenza è sofferenza.

    Sergio
  • angela testa il 14/08/2010 17:14
    bella e teneramente dolce,,,,,,,,,,,,,,
    molto apprezzata,,,,,,,,
  • Anonimo il 20/07/2010 22:53
    Fatti coraggio. Hai la penna per scrivere ed io ti sento.
  • Maria Rosa Cugudda il 20/07/2010 16:34
    profonda e bella, coinvolgente e stimolante, nel tacito silenzio ad andare sempre oltre!
  • francesca cuccia il 06/07/2010 14:06
    Titolo azzeccato
    per la profondità descritta, molto brava.
  • letizia salerno il 06/07/2010 11:12
    grazie Laura a te per la conferma di amicizia..
  • Cielo Terra e Vita il 05/07/2010 23:21
    Poesia molto intesa... da togliere il fiato...
    Bellissima!
  • laura marchetti il 05/07/2010 19:17
    una nuova amica... sono venuta subito a trovarti e leggo questa bellissima poesia denuncia di una sofferenza e molto spesso l'impotenza di fronte ad essa, ma ciò che più conta è la vicinanza e la condivisione ed il fardello, il peso diventa più facile da portare... bravissima, ti abbraccio
  • Sarah Ortenzio il 22/06/2010 00:21
    Mi piace molto, è scritta molto bene.
  • Anonimo il 05/05/2010 00:08
    Mi è piaciuta molto, bella. brava!
  • Anonimo il 30/04/2010 19:00
    Poesia molto intimista, versi duri che colpiscono allo stomaco! Complimenti!
  • Anonimo il 28/04/2010 20:04
    Leggendoti "capisco" il motivo per il quale mi hai "capito"
    Forza e coraggio... Ottima...
  • Anonimo il 11/04/2010 23:35
    molto bella davvero, complimenti... scritta in modo molto originale
  • antonio castaldo il 20/11/2009 19:22
    ... ne teme adulterio senza passione... perchè inesistente
    sa "sofferenza" a "inutilità" tutto molto bello! complimenti!
    piaciutissima!
  • Vincenzo Capitanucci il 19/11/2009 10:22
    Dolore per altri, per tutti e per nulla che appaia sovrano
    sovrano nella povertà, sovrano nell'iniquità...

    Bellissima... Letizia.. vana inutilità...
  • loretta margherita citarei il 19/11/2009 06:59
    la sofferenza del tuo animo, si supera con molta volontà, apprezzzata
  • Anonimo il 18/11/2009 19:17
    Una sofferenza quasi indescrivibile. Strappa l'anima di chi la vive. Nel vuoto dell'impossibilità di controbatterla. Bella.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0