username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Piccola poesia dell'inconscio letterario

La mia vita
è Una

continua
ricerca
d'essere

in quel che so
di non sapere

s'avventura la mia coscienza

incontrai un fosco tipo di sepolcro aspetto
uscito
da una selva oscura
tramandata da un lungo fiume dalle dolci furenti chiare acque in una forma di S
dove un idiota si specchia nell'aura
di un narciso dalla bocca d'oro

nei sovrumani mitici silenzi
di Silvia

ulula il lupo
della steppa

con un fragile cuore
in perle di vetro
fra guerra e pace

un'arma bianca
a doppio taglio
di pacifica rivoluzione socratica

maneggiato
da un ironico inconscio struggente romantico pungente bisturi

recidendo
a dismisura d'uomo

fiori d'infinita ginestra

in una piccola platonica finestra di cinica stoica Poesia

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Anonimo il 19/11/2009 20:29
    Bellissima.
  • Anonimo il 19/11/2009 18:34
    Ciao Vincé, superba la tua vena, la mia curiosità è saziata dalla tua fantasia.
  • Anonimo il 19/11/2009 18:24
    Incredibile. Lupo della steppa del caro Hesse, fra Guerra e pace, nella sconfinata Russia. Al gelo, nella ricerca di se stessi, ci si scalderà.
  • Donato Delfin8 il 19/11/2009 16:22
    Vincè
  • Anonimo il 19/11/2009 14:47
    .. spettacolare dalla russia a Dante nella selva.. a silvia rimenbri e alla speme ultima dea.. e... e.. e
    super grande maestro..
  • Anonimo il 19/11/2009 14:26
    MERAVIGLIA!!!!!
    È straordinario perdersi nei sentieri che la tua insaziabile sete di conoscenza ci apre... incontrare Dante, Hesse, Tolstoi, Leopardi e qualcuno che ho sicuramente saltato.
    sei immenso
  • Salvatore Ferranti il 19/11/2009 12:31
    sei un poeta nato... meraviglioso incantatore...
    un abbraccio
  • Anna G. Mormina il 19/11/2009 11:23
    ... la nostra vita è una continua ricerca del'essere... si presenteranno momenti di 'fiori d'infinita ginestra' e momenti di 'cinica Poesia'... molto, molto bella!!!!
  • Anonimo il 19/11/2009 10:40
    Raggruppamento letterario dell'inconscio che assimila e mischia per creare nuove opere!!! Quale miglior bibblioteca della tua mente?? Fantasia mista al conoscere e all'essere, com prendendo l'Amore!!!
  • Dolce Sorriso il 19/11/2009 10:10
    stupenda...


  • augusto villa il 19/11/2009 10:07
    È bellissima... e il tuo poetare lascia sempre a bocca aperta... Veramente gradita, bravissimo Vincenzo!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0