accedi   |   crea nuovo account

Maschere infuocate

Maschere bianche,
in filigrana,
in chiaroscuro,
gettate tra i rifiuti,
splendenti di antica nobiltà,
di voce atona senza parole.
Maschere dall'anima astratta,
dove i sogni muoiono sul nascere,
maschere senza occhi e senza labbra,
dal tormento nascosto,
che filtra e amaramente sconvolge.
Quante bugie! Quanti disinganni!
Nella smorfia malvagia, nell'accenno crudele,
nel seppellire attimi di morte e rinascita,
nel mostrare la lingua e d ammiccare con gli occhi.
Maschere disincantate!
Di seta orientale,
d'innocenza calpestata, stuprata,
nei vicoli oscuri di una memoria vuota,
che inutilmente richiama neuroni d'amore.
Quante nenie! Quante fiabe narrate!
Nella voce roca o suadente,
nelle notti d'inverno,
davanti ad un camino diroccato,
di maschere infuocate di passione,
infrante in una pausa di tempo remoto,
che si perde,
nel nulla si dissolve!

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Ruben Reversi il 20/11/2009 23:18
    Grazie Bruno, poeta e uomo della sensibiilita'.
    Ruben
  • Anonimo il 20/11/2009 23:05
    Bellissima.
  • Ruben Reversi il 20/11/2009 21:27
    grazie dolcissima Kartika. bacio Ruben
  • Kartika Blue il 20/11/2009 20:42
    wow che bella, bravissimo!!
  • Ruben Reversi il 20/11/2009 10:50
    GRAZIE DOLCISSIME, SI PARLA TANTO
    DI MASCHERE, METTERLE, TOGLIERLE,
    RIMETTERLE, RITOGLIERLE, E ' RELATIVO,
    LE SI METTE PER FRAGILITA', FORZA,
    RABBIA, DOLORE, MA MAI LA NOSTRA
    ANIMA AVRA' UNA MASCHERA SENZA AMORE.
    VI BACIO RUBEN
  • francesca cuccia il 20/11/2009 10:46
    Oggi abbiamo avuto un po' la stessa idea, bella.
  • Anonimo il 20/11/2009 10:32
    .. maschere infuocate..
    bella Rubens..
  • loretta margherita citarei il 20/11/2009 10:26
    maschere, ma daltronde non è forse la vita un carnevale? intensa

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0