username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Solitudine

Se sentirai i miei pensieri
caderti addosso come una noia,

ti prego addormenta la mia
solitudine, perchè a poco a poco
la sto allontanando

nel ricordo riflesso dei
tuoi occhi.

Ho sentito l'odore delle tue
parole, mentre il tuo sorriso

si apriva con la tua strana
timidezza che nascondi

cautamente;

e perdonami se dell'amore non
riesco a starne senza,

perchè anche le foglie perse nel
vento... sognano con me!

 

0
7 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 17/02/2014 06:13
    apprezzata, complimenti.

7 commenti:

  • franco buldrini il 22/11/2009 10:04
    Bella veramente, l'amore anche se a volte è crudele non si riesce a stare senza con annessi e connessi.
  • Vincenzo Capitanucci il 22/11/2009 09:48
    Sempre bravissima Anto...

    mentre un sorriso apriva la sua strada.. sul mio volto..
  • Antonietta Mennitti il 22/11/2009 08:33
    Grazie a tutti voi!
  • Anonimo il 21/11/2009 21:27
    5 stelle Antonietta
  • Anonimo il 21/11/2009 20:45
    Piaciuta.
  • pippi calzelunghe il 21/11/2009 19:51
    waw, che bel finale!
  • Antonio rea il 21/11/2009 19:44
    Poesia molto bella ed accorata! Versi caldi e toccanti. Bella ed apprezzata!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0