accedi   |   crea nuovo account

L'amore sconfigge la razionalità

Donna razionale,
pur se illogica appaio
quando, cavalcando
Pegaso,
il cavallo alato,
il regno di Fantasilandia
sfioro,
(invento,
gioco, possibile
rendo,
ciò che immaginario è)
vivo il concreto
nel quotidiano.
Analizzo, valuto,
concretizzo,
ben saldi i piedi
in terra tengo,
le illusioni
non le creo,
ne di esse
schiava divento.
Ma più il tempo
scorre,
piu mi rendo conto,
di come mi è dolce,
abbandonarmi
al sogno di te,
amore mio,
tanto che mi sorprende
amarti intensamente,
senza pormi
domande.
Ad esse risponde il cuore,
inutile mi diventa
razionalizzare,
mi arrendo.
Chi può
esser così forte
da frenare,
metter le briglie,
tappare la bocca,
all'amore?

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 22/11/2009 09:45
    Schiava del Vento... divento... senza pormi più nessuna domanda... come una Rosa... o come una Margherita.. con tutti i suoi petali... lol..

    Bellissima L'or..
  • Anonimo il 21/11/2009 21:29
    No, questa è fiducia che hai nel tuo uomo, ti porta ad essere certa di poterti abbandonare e sicura che non ti farà mai male!!
  • Kartika Blue il 21/11/2009 20:43
    Abbandonarsi al sogno, wow, bellissima!!
  • Anonimo il 21/11/2009 20:42
    Bellissima.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0