PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A Leopardi

La trasparenza salata
s'imbatte su pietre vissute,
brilla come una distesa di diamanti
affogati in un unico bicchiere.
Gli spigoli del vento vestono di merletti
una morbidezza liquida.
Naufragano i pensieri
di una mente affondata
e puoi sentirne l'odore,
di un movimento costante
che se si dovesse fermare
sarebbe finito,
questo infinito.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

17 commenti:

  • Donato Delfin8 il 14/03/2009 13:18
    POESIA!
  • stefano manca il 19/12/2008 18:58
    molto piaciuta. sei mai stata a certosa di Pavia. ho l'impressione di averti conosciuta
  • Viola Smith il 28/02/2008 14:07
    Grazie di cuore a tutti!
  • Claudio Amicucci il 06/09/2007 16:11
    Ero certo, leggendo le tue precedenti che hai della stoffa. Brava Viola essenziale, ottima scelta di linguaggio e non stucchevole seppur malinconica. Grazie per avrla postata. Ciao Claudio
  • Riccardo Brumana il 03/09/2007 19:41
    letta con calma, assaporandola pian piano... non si può che ringaziare l'aurice di questo capolavoro!
  • francesco gallina il 18/06/2007 16:41
    Apprezzo sempre chi riesce ad essere elegantemente essenziale e mai stucchevole.
  • NICOLA RICCHITELLI il 11/05/2007 17:12
    vorrei avere la tua passionalità
  • Luigi Lucantoni il 06/05/2007 21:54
    Un bellissimo concentrato di impressioni visive; difficile da imitare
  • Luca Calabrese il 31/12/2006 15:45
    Che passionale... Ti ammiro davvero... sei unica!!!
  • Carlo Diana il 15/12/2006 21:06
    se ami Leopardi ti consiglio un breve ed intenso saggio di Franco Cassano: "oltre il nulla" - ed. laterza. Poesia appassionata.
  • Enrico Boncompagni il 11/12/2006 15:19
    Raffinate immagini, ciao.
  • Viola Smith il 04/11/2006 19:15
    Troppo gentile
  • antonio sammaritano il 04/11/2006 16:01
    Se Leopardi potesse leggere questa poesia sarebbe fiero nell'accorgersi che la POESIA non ha tempo. Brava Viola.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0