PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Conquistare il cielo

Se potessi pugnalare il cielo
ucciderei questi giorni di pioggia
Se potessi trapassarlo
guarderei attraverso ed oltre
dipingerei la mia volta celeste

Quante cose che
potremmo fare
all'ora giusta
nel giusto momento
del tempo..

Non mi vergogno a dirlo
giocherei volentieri a Dio
anche per un sol giorno

Ed ho una lista con me
dalla quale inizierei
La tengo sempre vicina
non sai mai..

Prima di tutto
di tante persone
vorrei rivedere il sorriso

A molti posti
darei la mia anima
per rivederli ancora

E quante parole siamo impauriti a dire
e baci per quali non troviamo la via
di donarli..

E in fondo sono sempre quei sogni infantili
ma crediamo di innalzarci se un giorno
li renderemo realtà..

Non vedi come tutti stanno correndo
la mente spoglia da pensieri di vittoria
Solo una fragile speranza di fare a tempo
e abbandonarsi in seno all'intimo calore,

quando infine rivedendo casa
porti un dono alla tua sposa
Vedi nascere un figlio
e si spande l'amore vasto d'oceani

Non essere distante
mia celeste piuma
abbiamo un cielo da conquistare..

 

l'autore Edward Le Fou ha riportato queste note sull'opera

che dire.. spero che un giorno la mia piuma celeste (blue bird nel testo come l'avevo scritto in origine, in ligua inglese) deciderà di volgere il suo volo ancora verso me.. e di rendere i sogni reali!


0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Donato Delfin8 il 21/12/2009 14:34
    Piaciuta
  • Roberta P. il 24/11/2009 15:57
    In attesa del video... complimenti per la poesia!
  • Minalouche TS Elliot il 23/11/2009 22:04
    Davvero bella, e sicuramente lo sarà anche in video, attendo di vederlo allora
  • loretta margherita citarei il 23/11/2009 21:59
    intensa profondi pensieri
  • Anonimo il 23/11/2009 21:51
    ... neppure per un istante si potrà mai essere Dio... si potrebbe però incominciare... da sè stessi, prendendosi cura non solo della propria persona, anche dell'anima e di certo ne verrebbero irrorati anche gli altri... della luce riflessa... poi, piano piano... come una magia... tutto il mondo... utopia... forse no... forse c'è ancora speranza e questa sua opera a mio avviso è un buon punto di partenza... molto molto bella.
  • Edward Le Fou il 23/11/2009 21:50
    anticipo a chi fosse interessato che se il tempo e la sorte ci saranno benevole io e il mio socio metteremo assieme almeno un nuovo video.. sperabilmente due! come sempre, grazie Kartika per i commenti!! ^^
  • Kartika Blue il 23/11/2009 21:41
    Questa volta non commenterò e non ti dirò che sei bravissimo... ops già fatto
    Davvero splendida!! mi piace soprattutto:
    "a molti posti
    darei la mia anima
    per rivederli ancora"
    Complimenti!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0