PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Distruggere... senza capire..

Un vulcano in eruzione
spazza via tutto senza fatica.
Non sa pensare...
non sa capire...
Quanta fatica l'uomo ha fatto
per costruire e realizzare
ciò che il cuore desiderava.
Tanta fatica per poi vedere
solo lava incandescente
coprire sogni e beni
di una vita.
Come l'uomo che senza pensare e capire
toglie vite e speranze.
Un vulcano si può capire
fa parte della natura, non si può fermare.
L'uomo si può punire
per riuscire a farlo cambiare e non fare più
del male.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • ciro la ferola il 11/08/2011 12:27
    ogni creatura è capace di distinguere il bene dal male, questa è una conoscenza insita nelle cose che vivono eppure noi siamo gli unici a scegliere talvolta di fare del male... è strano come il potere di una decisione renda colui che decide instabile e immorale.
  • Antonietta Mennitti il 24/11/2009 14:44
    Il cane perde il pelo... ma non il VIZIO Francesca. E chi fa del male meriterebbe che soffra con pari intensita' della persona alla quale ha fatto soffrire. Le tue poesie hanno sempre un fondo di verita' Francesca. Brava!
  • Antonio Pani il 24/11/2009 11:46
    Scritto che racconta di un accorato momento di riflessione. Apprezzato. Grazie per attenzione e commenti, a rileggersi, ciao.
  • francesca cuccia il 24/11/2009 11:24
    Grazie Anna Rita,
    grazie Barbara siete dolcissime ciao.
  • anna rita pincopallo il 24/11/2009 08:08
    ciao francesca molto bella mi piace molto
  • Anonimo il 24/11/2009 00:34
    ... anche la luna abbiamo disturbato... ciò che linfa è stata per poeti e musicisti... amanti... e lupi in solitaria malinconia... sin dove arriverà l'uomo... prima di comprendere che si stà distruggendo... intorno e dentro... i valori calpestati... come si potranno ecuperare... ed altro ancora ci sarebbe da menzionare, all'infinito... ma lei è riuscita a farlo veramente bene