username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Distruggere... senza capire..

Un vulcano in eruzione
spazza via tutto senza fatica.
Non sa pensare...
non sa capire...
Quanta fatica l'uomo ha fatto
per costruire e realizzare
ciò che il cuore desiderava.
Tanta fatica per poi vedere
solo lava incandescente
coprire sogni e beni
di una vita.
Come l'uomo che senza pensare e capire
toglie vite e speranze.
Un vulcano si può capire
fa parte della natura, non si può fermare.
L'uomo si può punire
per riuscire a farlo cambiare e non fare più
del male.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • ciro la ferola il 11/08/2011 12:27
    ogni creatura è capace di distinguere il bene dal male, questa è una conoscenza insita nelle cose che vivono eppure noi siamo gli unici a scegliere talvolta di fare del male... è strano come il potere di una decisione renda colui che decide instabile e immorale.
  • Antonietta Mennitti il 24/11/2009 14:44
    Il cane perde il pelo... ma non il VIZIO Francesca. E chi fa del male meriterebbe che soffra con pari intensita' della persona alla quale ha fatto soffrire. Le tue poesie hanno sempre un fondo di verita' Francesca. Brava!
  • Antonio Pani il 24/11/2009 11:46
    Scritto che racconta di un accorato momento di riflessione. Apprezzato. Grazie per attenzione e commenti, a rileggersi, ciao.
  • francesca cuccia il 24/11/2009 11:24
    Grazie Anna Rita,
    grazie Barbara siete dolcissime ciao.
  • anna rita pincopallo il 24/11/2009 08:08
    ciao francesca molto bella mi piace molto
  • Anonimo il 24/11/2009 00:34
    ... anche la luna abbiamo disturbato... ciò che linfa è stata per poeti e musicisti... amanti... e lupi in solitaria malinconia... sin dove arriverà l'uomo... prima di comprendere che si stà distruggendo... intorno e dentro... i valori calpestati... come si potranno ecuperare... ed altro ancora ci sarebbe da menzionare, all'infinito... ma lei è riuscita a farlo veramente bene