accedi   |   crea nuovo account

Raccoglierai fiori..

Nessun tempo è trascorso
inutilmente,
per te
che hai smisurate mani
per limitati confini.
Ti chiedi perchè sei bella,
perchè hai metamorfosi di pianto,
cosi diversa da altre donne
che vivono un altro domani
che non potrai fermare.
Raccoglierai fiori
tra campi sterminati,
con la follia negli occhi
che rimandano nel vuoto,
la tua essenza senza memoria.
Ti chiedi perchè sei la più bella,
con gli zigomi alti,
le labbra rosso sangue,
il seno rigoglioso di madre
mancata.
Nessun tempo hai misurato,
inutilmente
con clessidre egizie,
con l'ansia di non poter dimenticare
e l'illusione di poter amare.
Sarai la più bella,
quando raccoglierai i fiori del nulla,
tra stagioni dissolte
senza storia,
che inverosimili si dissolveranno!

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Jurjevic Marina il 26/11/2009 18:22
    Quanta sensibilità in te Ruben. Incantevole poesia, mi fa riflettere.. anche perché mi trovo in un momento di crisi emotiva.. Molto bravo, complimenti
  • Anonimo il 25/11/2009 13:14
    credo uno dei tuoi componimenti più belli, rivolto alla donna e all'amore perduto.
    in manifestazione di dolore e desolazione. bella nel descrivere questa tua donna che il tempo e la morte
    corrodono. veramenete bravo!
  • Ruben Reversi il 24/11/2009 21:11
    giovanni resto di sasso, non credevo che questo mio testo fosse cosi bello, ti ringrazio come ringrazio gli altri autori,
    do quello che sento con umiltà. ruben
  • Anonimo il 24/11/2009 20:55
    Un componimento eccezionale... difficile trovare un aggettivo adeguato alla bellezza di questa poesia... Complimenti Ruben... un po' alla volta devo cercare di leggere un po' i tuoi componimenti... Leggendo questo sono sicuro che anche gli altri saranno altrettanto degni di lode... Bravissimo...... un saluto
  • Ruben Reversi il 24/11/2009 18:20
    Marhiel, il tuo commento, mi emoziona, per questa mia semplice poesia sentita. grazie bacio ruben
  • Marhiel Mellis il 24/11/2009 16:45
    Devo dire meraviglioso componimento... alta classe poetica... contenuto meditativo più che eccellente!
  • Ruben Reversi il 24/11/2009 12:31
    Grazie Barbara e Vincenzo, per aver penetrato
    con sensibile sentire, i miei vers. Ruben
  • Anonimo il 24/11/2009 10:30
    bella, mi ha fatto vibrare dentro... nell'incoscienza del prorpio essere, la presa di coscienza di chi ti ama vivendoti vicino... la struggente verità in cui la mente si perde nella spirale del mal vivere... bella, davvero tanto.
  • Vincenzo Capitanucci il 24/11/2009 10:10
    Bellissima Ruben... raccoglierai... con la follia... negli occhi... i fiori del Nulla... in metamorfosi di pianto...

    Essenze senza me mori a...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0