username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La vena

Bado a che non si asciughi troppo
la mia vena
la rifornisco di sangue
tutti i giorni
faccio quel che posso
non sono un mago
nè un profeta
già altre volte
mi è capitato che si seccasse del tutto
ho pure camminato sul suo letto
spaccato dal sole
- con che fatica! -
ferendomi anche
alle mani e ai polsi
ma da allora
ho trovato un rimedio
la curo la mia vena
un pochino ogni giorno
la peggior cosa
- l'ho imparato a mie spese -
è sentirsi trascurati
cosi
appena alzato
o alla sera
le vado vicino
la disseto e l'accarezzo
le parlo di me
senza fretta
siamo in pace adesso
io e la mia vena
lei scorre
e io scrivo

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

13 commenti:

  • Anonimo il 03/08/2010 13:23
    Bellissima poesia. Cinque stelle e i miei complimenti.
  • Vincenzo Capitanucci il 25/11/2009 10:38
    Sei un mago Poeta Salva... ed ogni giorno curi la tua Vena poetica... e lei cresce... e scorre sempre di più... in parole..
  • pippi calzelunghe il 24/11/2009 20:14
    lei scorre e tu scrivi , bellissima
  • Anonimo il 24/11/2009 18:14
    Vena del poeta da nutrire con la conoscenza ogni giorno, senza distrarsi lasciandola appassire come fiore senza linfa. Bella.
  • Antonietta Mennitti il 24/11/2009 17:30
    Hai anche un'ottima vena poetica Salvatore. Complimenti!
  • loretta margherita citarei il 24/11/2009 16:15
    veramente sentita
  • francesca cuccia il 24/11/2009 14:21
    Sei davvero bravissimo non mollare mai, fantastico poeta, bravo.
  • Anonimo il 24/11/2009 13:33
    prendersi cura si noi stessi, delle nostre capacità e potenzialità, alimenta la tua vena creativa e i risultati si vedono.
    piaciuta
  • Anonimo il 24/11/2009 11:46
    chi se non meglio di noi... possiamo prenderci cura della nostra essenza... sapersi ascoltare... per poi deliziare gli altri con la condivisione delle proprie emozioni... Grazie.
  • Patty Portoghese il 24/11/2009 11:38
    La tua vena... scorre a più non posso.. dissetala sempre.. mi raccomando!
  • Samuele Scagliarini il 24/11/2009 11:26
    ... un rigo al giorno, diceva Beethoven... e ne sapeva a pacchi!

    Condivido, Salvatore!
  • Anonimo il 24/11/2009 10:21
    Bella e originale... saluta la tua "vena" stasera da parte mia e dille che produce ottimi versi!! Bravo.. complimenti!!
  • isabella zangrando il 24/11/2009 10:00
    intensa riflessione sull'ispirazione... molto bella e originale.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0