PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Indissolubile destino

Racchiudere
le mie mani
nei tuoi palmi innocenti,
non puoi.
Potremmo però, camminare assieme,
fino a che il tratto di strada
non si disgiunge.
Sai che sorpresa sarebbe,
se scoprissi che ti ho sempre amato,
anche quando i miei moniti,
ferivano il tuo orgoglio
di piccolo uomo.
Io sembiante a te,
tu dissimile a me,
così ugualmente diversi
perché è indissolubile il destino,
che lega un padre al figlio.

 

1
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • B. S. il 10/02/2010 15:23
    C'è l'universo in queste parole... c'è un padre così sensibile... e un figliolo fortunato...
    Meravigliosa.
  • Jurjevic Marina il 26/11/2009 17:46
    Molto sensibile, la tua è proprio una sensibilità delicata. Questa poesia mi fa pensare a mia madre... a quante volte sono arrabbiata.. orgogliosa.. non voglio ammettere che ha ragione. Eppure la amo, è tutto il mio mondo. Grazie Fabio, quanta dolcezza in te caro amico
  • Anonimo il 26/11/2009 10:42
    bella... molto
  • Vincenzo Capitanucci il 25/11/2009 09:08
    Molto bella.. Fabio.. simili e dissimili... cosi ugualmente diversi...

    Spazia universalmente...
  • Anonimo il 24/11/2009 23:52
    Dolcissimo Fabio... si sai che sorpresa? Non credo lo sia, anche se gli regaliamo la nostra esperienza sotto forma di monito, sentono che li amiamo. Altrimenti non ci sarebbero gli insegnamenti, non ci sarebbe nulla. Bellissima dedica...
  • Aedo il 24/11/2009 23:51
    Una forza l'amore tra padre e figlio, che forse si scopre quando il genitore viene a mancare. Bella poesia!
    Ciao
    Ignazio
  • Anonimo il 24/11/2009 23:30
    ... amore allo stato puro... qunta dolcezza... rispetto e consapevolezza che i figli non ci appartengono come proprità ma sono una parte indiscutibile del nostro cuore... quanto amore in questa poesia... se fosse questa una notte buia, senza stelle... il cielo si illuminerebbe a giorno all'udire queste sue parole.
  • Kartika Blue il 24/11/2009 23:26
    mi commuove, una bellissima dedica di un amorevole papà!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0