PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Essere in un bagno di luce

Fiume
dai caldi variopinti vapori

seducimi
incantami

nelle Tue traslucide acque d'alabastro

portami
Sol levami

trascina
il mio corpo
in fluttuante
deriva

alla verginità
della pura luce

nel mio essere
Amore

sali
in essenza

di divine cascate
in sorgente

nell'immortale canto
di essere
Vita

vorrei
bagnarmi

bere

il Tuo semplice
acqueo

riflesso di Sole

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anonimo il 25/11/2009 22:39
    Vincenzo, la tua Magnificenza rende Arte queste semplici parole, amalgamate, unite come una collana di perle, senza una smagliatura, senza un cedimento, ammiro il tuo modo di scrive, cerco di prendere spunto, ma so na capa duraaaaaaaaaaaa! Baci Lylly
  • ANGELA VERARD0 il 25/11/2009 19:46
    coinvolgente in questa pace di luce e amore
    delicatamente magnifica
  • Anonimo il 25/11/2009 13:09
    ... la mia anima si è lasciata irrorare stamane da queste splendide parole... una carezza del sole mi è giunta... cosa posso dare in cambio... solo un grazie per questa splendida opera.
  • Auro Lezzi il 25/11/2009 12:59
    Ti risponderò con un a dooccia..
  • Roberta T. il 25/11/2009 10:59
    bella.. lieve.. eterea..
    complimenti
  • Anna G. Mormina il 25/11/2009 10:34
    ... essere pura luce, essere Amore... la cosa più bella che possa accaderci...
    ... splendida!!!!
  • Anonimo il 25/11/2009 09:44
    .. sempre al massimo.. iniziare il mattino con i tuoi versi e' sempre un piacere
    .. e a goccia a goccia.. divenire fiume e cascata in riflesso di luce..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0