username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Il desiderio dell'anima

Tra le mie gelide mani
stringo questo cuore
ferito.

Cuore orgoglioso e forte,
ma umiliato.

Stringo un cuore che
non ha più voglia
d'amare!

Ma un sogno d'amore riaccende
l'anima di belle
speranze;

perchè nello stesso tempo
desidera andare lontano

là oltre le apparenze,
la noia, l'ipocrisia

e di distaccarsi dal corpo;

però alla fine resta
intrappolato in
questo sogno perchè ancora

speranze vede,
credendo in un domani migliore,
di arcobaleni incantati,

di mani tese che
afferrano le mie...,

osservando il sereno nei miei
occhi.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • mario scognamiglio il 27/03/2013 15:41
    molto sentita, complimenti, i tuoi versi toccano l'anima. sicuramente, la tua poesia innesca all'amor di padre, di madre, di figli, ma in assoluto, in un amor metafisico: senza dubbio alcuni/e nella nostra vita ci tendono le mani con amore, ma poi è Dio che le tiene per sempre, e i nostri occhi saranno oltre ogni aspettativa! ciao
  • Sergio Fravolini il 23/03/2011 17:50
    Molto bella mi piace.

    Sergio
  • Anonimo il 29/11/2009 21:19
    Chi sa le vie dell'amore?
  • Anonimo il 25/11/2009 21:35
    Piaciuta, come Auro dico anch'io mai dire mai.
  • Auro Lezzi il 25/11/2009 18:28
    Lo dico sempre:Mai dire mai
  • Anonimo il 25/11/2009 13:26
    ... sempre scorgo le sfumature di una tiepida primavera e nel dolore che si legge... mai un agghiacciante inverno... piuttosto un caldo rassicurante autunno... questa mi rammenta di Béraud..."L'attesa"... nei colori.. nell'immaggine di quella bella dama che si accinge ad attraversare una via... che sembra infinita... lil desiderio di andare... ma poi la perplessità della direzione da prendere in quei piedi che sono riluttanti... come nella tua poesia..."desidera andare lontano... però alla fine resta intrappolato.."bella.
  • Antonietta Mennitti il 25/11/2009 10:36
    Di chi speranza vive... disperato muore mia cara Matilda. Ognuno ha il suo destino! Grazie.
  • Jurjevic Marina il 25/11/2009 10:34
    Che bella.. la speranza.. questo sei tu. Spera sempre, che il giorno migliore verrà
  • Anonimo il 25/11/2009 10:05
    .. bella Antonietta.. e un sogno d'amore riaccende sempre la speranza.. di mani tese che afferrano le mie
    brava
  • Cristina Biagini il 25/11/2009 09:51
    Allenta la stretta e fai volare il cuore. Bellissima||||
  • Salvatore Ferranti il 25/11/2009 08:42
    il buongiorno si vede dal mattino... splendida poesia, cara Antonietta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0