accedi   |   crea nuovo account

L'isola del tesoro del capitano Flint

Nel corpo
della tua selvaggia
isola

scava
a fondo

distendi
in piena luce
la mappa
della tua anima

leggila
con il cuore

troverai
la tua amata
X
in una incognita
della valle
incantata

gettando via
le inculcate stampelle

e

non ascoltando
i chiassosi pappagalli

volanti
intorno a te

scarta
il mon cheri no
della tua vita

in una notte
di cioccolato
fondente

dove
profondamente è nascosta

in una cassa di rhum
la rossa
ciliegia

dei tuoi Val ori

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Anonimo il 25/11/2009 21:19
    Piaciuta.
  • Donato Delfin8 il 25/11/2009 21:12
    Bravo Vincè
  • Kartika Blue il 25/11/2009 21:03
    Capitano Flint!! Grandiosooooooooo!!!!!
  • Anonimo il 25/11/2009 16:30
    salpare per questo viaggio chiamato vita... ritrovarsi naufrago... molto spesso di sè stessi... ritrovare la speranza anche là dove sembrava completamente smarrita e rilanciarsi con entusiasmo nell'avventura... abandonando l'inutile zavorra... non me ne voglia ma non posso trattenermi nel far viaggiare il mio pensiero, come si potrebbe innanzi a tali opere, come si potrebbe... bellissima.
  • Auro Lezzi il 25/11/2009 13:24
    15 uomini sulla cassa del mortooooo... Ed un poeta
  • M. Cristina Tacchini il 25/11/2009 12:30
    Metafore di una fantasia che ricama di scintille il quotidiano. Bravissimo!
  • Anna G. Mormina il 25/11/2009 12:17
    ... ascolta il tuo cuore, solo il tuo cuore...
    ... mi piace tantoo!!!!
  • Samuele Scagliarini il 25/11/2009 12:03
    ... Alchimista... sei un alchimista!
  • Anonimo il 25/11/2009 12:02
    .. come fai mi chiedo...
    strepitoso.. Capitano di isole.. incantate

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0