PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Oltre Bora Bora

Oltre i coralli e le stelle basse
non un santo, non una madre
mi osserverà pietosa, non un calore
risponderà al mio grido.
Spiagge fredde lambiranno i miei piedi
oscure voci
oscureranno
la notte.
Oltre Bora Bora e i paradisi perduti
camminerò per sempre
nudo
verso i coralli
e le onde.
Non un padre, non un sole
mi suonerà
la dolce sinfonia, nè un santo
indicherà
la mia strada.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Anonimo il 25/11/2009 21:12
    Bella.
  • Anonimo il 25/11/2009 18:17
    oltre l'immaginabile... oltre dove solo gli occhi dell'anima possono arrivare, in uno spazio infinito, tanto personale... condividerlo e far sognare chi scorre con lo sguardo queste sue parole... Grazie.
  • angela ambrosini il 25/11/2009 14:58
    non sono matta ma sono una non vedente e ogni tanto combino casini il computer mi legge ma sono io che scrivo
  • angela ambrosini il 25/11/2009 14:52
    scusami per "c" doveva essere una "s"
  • angela ambrosini il 25/11/2009 14:50
    scusami per la "c"doveva essre una "s"
  • angela ambrosini il 25/11/2009 14:47
    scusami per la "c" voleva essere una "s"
  • angela ambrosini il 25/11/2009 14:45
    scusami per la "c"voleva essere una "s"
  • angela ambrosini il 25/11/2009 14:43
    molto molto bella fa cognare
  • Vincenzo Capitanucci il 25/11/2009 14:35
    Bellissima Vincenzo... dove s'infrangono i flutti... ti porterà in vento... l'Ali se o...
  • chiara gondoni il 25/11/2009 14:03
    mi è venuta voglia di andare al mare leggendola

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0