PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

L'importanza dello scrivere

Non sarò mai letto

e chi se ne fotte

l'importante
è
prendere coscienza

del fondo della botte

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

16 commenti:

  • Minalouche TS Elliot il 28/11/2009 21:29
    Ovviamente ci son botti e botti, come c'è vino e vino... e il tuo, Vincenza, inebria. È sempre un piacere leggere i tuoi versi
  • M. Vittoria De Nuccio il 27/11/2009 11:38
    Concordo!!! Un abbraccio bravissimo Vincenzo.
  • Athos 1969 il 26/11/2009 17:26
    bravo Vincenzo, l'importante è scrivere... anche solo per noi stessi... solo così conosciamo veramente ciò che abbiamo nel cuore...
  • Anonimo il 26/11/2009 17:23
    Applauso. Il piacere di scirvere solo per la gioia di farlo, di cercarsi, rinnovarsi e scoprirsi un essere migliore.
  • francesca cuccia il 26/11/2009 16:37
    Giusto Vincenzo, direi che nelle botte ci sta sempre il vino buono, quindi...
  • Anonimo il 26/11/2009 16:19
    Questa botte era piena di vino e tu te lo sei scolato fino in fondo!...
    Bè non mi risulta che non sei letto dal numero dei commenti che ottieni in genere...
    IO TI APPREZZO MOLTISSIMO
  • Anonimo il 26/11/2009 15:01
    nel fondo della botte macera la marte migliore e quando si attige il pennino del cuore in tale mosto prezioso... i risultati sono sublimi e chi legge le sue opere ne rimane inebriato... per lungo lungo tempo... Grazie.
  • Donato Delfin8 il 26/11/2009 13:46
    Verissimo Vincè
  • giusi boccuni il 26/11/2009 13:03
    bellissssssssssssssimaaaaaaaaaaaaaaa!
  • Kartika Blue il 26/11/2009 13:00
    Io ti leggo sempre! Bellissima, come tutto quello che scrivi!!
  • Roberta T. il 26/11/2009 12:50
    io ti leggo..
    ma non ti preoccupare di chi ti legge.. tu scrivi!!
  • Ugo Mastrogiovanni il 26/11/2009 12:48
    E la botte è buona, di rovere stagionato, senza tartaro, profumata e pronta a ricevere plausi per il buon vino che matura!
  • Patty Portoghese il 26/11/2009 12:29
    Io ti LEGGO! Saluti
  • vincent corbo il 26/11/2009 12:06
    Non è vero che non sarai mai letto!
  • cesare righi il 26/11/2009 11:57
    forte Vince e se poi guardando il fondo della botte ti riempiono di bòtte?
    ma sì, hai ragione: chi se ne fotte!
  • Anna G. Mormina il 26/11/2009 11:50
    ... è attraverso il nostro scrivere che conosciamo la nostra Anima...
    ... SUPERLATIVA!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0