accedi   |   crea nuovo account

Fonte d'Amore

Cade su di me
l'ombra del mistero
mi perdo in sentieri
incastonati nelle ferite
che colpiscono
il cuore
la mente
i pensieri più remoti
in un mondo nato
dall'amore
cresciuto
nel dolore
ferite mai guarite...
... potessi lavarle...
ne prenderei qualcuna
per sentirne il dolore
ricevuto
farne anch'io fonte
d'Amore
guardare il tuo viso
grondare sangue
per bere il perdono
della salvezza
inginocchiarmi
ai tuoi piedi inchiodati
togliere quel chiodo che
imprigiona il mondo dalla malvagità
dal potere demagogico
che ci ha resi schiavi
dalla paura di aver Fede.

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • salvo ragonesi il 18/11/2010 18:21
    Ilmondo si incattivisce proprio perche ha paura della fede e la fugge sempre. Molto bella.
  • ignazio de michele il 07/03/2010 13:28
    un inno all'amore cristiano... suppongo. cmq bravo.
  • Anna G. Mormina il 27/11/2009 22:03
    ... ferite che vorremmo guarire, arginare, perchè Lui ci ha amato e noi, amiamo Lui, nei momenti di gioia e di dolore!
    ... bellissima poesia-preghiera... bravo Giuseppe!!!
  • Vincenzo Capitanucci il 27/11/2009 09:48
    Molto bella Giuseppe... tornare ad una fonte d'Amore... schiodando il mondo dal dolore...
  • Kartika Blue il 26/11/2009 21:19
    molto profonda e bellissima!!
  • Cinzia Gargiulo il 26/11/2009 21:10
    Veramente bella, in particolare gli ultimi 5 versi sono densi di significato.
    Bravo Giuseppe.
    Un abbraccio...
  • Anonimo il 26/11/2009 20:26
    Bella, complimenti Giuseppe.
  • loretta margherita citarei il 26/11/2009 20:24
    bellissima intensa preghiera, amico caro
  • Jurjevic Marina il 26/11/2009 17:53
    La paura di aver Fede.. Che belle parole. Dire che si tratti di una splendida poesia è poco. Abbiamo capito ormai quanto sei bravo. Ma a me interessa, visto che tu scrivi da molto tempo, ti capita mai di perdere la voglia di scrivere? Perché da quello che leggo, la tua profondità non ha fine.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0