PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Pensieri d'autunno

I tuoi pensieri:
non li hai coperti abbastanza,
è aperto un tetto sulle storie,
il tempo è trascorso
non cercasti riparo.
Dov'è il conforto delle passioni,
vedo solo luci soffuse
dall'alba al tramonto,
è forse questa la stagione
di chi aspetta e ascolta?

Uomo che siede
sul gradino di una casa della campagna
e aspetta i toni, i colori
del mutamento senza la fretta
sospinto dal desiderio
che la dolcezza regali il perdono.
Quale mano di artista
disegnò la pacata illusione
della pioggia senza vento
dell'acqua tra i vasi
dell'incertezza dell'estate
che si allontana
per poi ritirarsi a guardarla?
L'indugiare sui graspi
un intreccio confuso
di aromi e residui
fu quel macerare
il sereno abbandono,
il viottolo
che si perdeva tra gli alberi.

Ma era già tempo
di lasciare alla pioggia insistente
quel battito,
che risveglia ancora dal trattenersi,
al ritorno nella città,
ai giorni senza stagioni.
E non so se fu istinto represso
la vinaccia, l'umido della terra e di cardo
o solo un guardarsi un po' intorno,
frenai la mia vita e
a quel semaforo giallo
io rimasi fermo, quel giorno, a pensare.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Antonietta Mennitti il 22/01/2010 12:49
    L'autunno contrariamente a quanto si dice che e' una stagione triste, regala riflessione e pacatezza d'animo, dopo un breve e torrido periodo estivo! Descrizione perfetta accompagnata dai colori di questa breve stagione.
  • karen tognini il 02/01/2010 10:13
    Bellissima... sentita... bravo!!!
  • Anonimo il 27/11/2009 17:34
    Bravissimo
    mentre leggevo mi gustavo i colori e profumi che hai tracciato con questi versi.
    Poi quell'aria nostalgica che emana mi piace tantissimo.
    Ciao
    Angelica
  • Athos 1969 il 27/11/2009 16:39
    l'autunno è la stagione più bella. Con i suoi suoni i suoi colori e il suo lento scorrere dopo la frenesia dell'estate, ci porta a riflettere su noi stessi con quella calma che la natura ci regala in questo periodo. un sorriso
  • loretta margherita citarei il 27/11/2009 15:43
    molto intensa
  • Anna G. Mormina il 27/11/2009 14:48
    ... eh sì, l'autunno è una stagione che ci porta a riflettere... a fermarsi a pensare!
    ... molto bella, complimenti!
  • Patty Portoghese il 27/11/2009 10:55
    Sembra più prosa, ma davvero bella!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0