username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Bussa alla mia porta

In questo mare di cemento
dove il verde scompare
per lasciare il posto
a nuove costruzioni
viviamo la nostra solitudine

Palazzi sempre più alti
dove come in un alveare
pieno di accessori
che ci facilitano la vita
rubiamo al tempo
che scorre inesorabile
ogni attimo della nostra vita
che riteniamo prezioso.

Viviamo quest'era moderna
nella frenesia di correre
sempre più in fretta
e questa corsa diventa
ossessiva, stressante.

L'ascensore che si apre
per far entrare o uscire chi ha fretta
e solo un buon giorno esce dalle nostre labbra,
poi il nostro sguardo diventa assente,
guardiamo con disagio le pareti
di questa scatola chiusa.

E quando si ferma e la porta si apre
usciamo e un sospiro di sollievo
inonda il nostro cuore
e ci domandiamo:
"Chi era quella signora o
quel signore? A che piano abita?
Oppure se è sposato e chi sono i loro figli?."

Basterebbe guardare negli occhi
queste persone e dirgli:
"Se hai bisogno di una parola
che possa confortare la tua vita
bussa pure senza timore alla mia porta,
io l'aprirò e abbracciandoti
e mi accorgerò di aver ritrovato
quello che mi mancava,
mi mancava l'amore per il prossimo
e riempito il vuoto che ho nel cuore."

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • karen tognini il 02/01/2010 15:18
    Molto bella Marcello... averti come vicino di casa sarebbe un piacere!!!
  • Antonietta Mennitti il 27/11/2009 16:18
    L'indifferenza... che brutta parola, sinonimo di egoismo puro. Piaciuta
  • loretta margherita citarei il 27/11/2009 16:09
    fratellone dal cuore meraviglioso
  • Anonimo il 27/11/2009 14:12
    .. bravo Marcello niente veramente niente e' peggio dell'indifferenza.. dimentichiamo troppo spesso
    chi ci sta attorno e ci vive vicino.. troppo presi e indaffarati a correre... ma dove dpoi?
  • Anonimo il 27/11/2009 13:51
    è bellissima, e forse mi ripeto a commentare ma da quando sono in questo sito... la mia anima, forse un poco inaridita, si stà dissetando con opere meravigliose come questa... nella sua... sembra che mi abbia letto dentro... veramente bella. Grazie.
  • Anonimo il 27/11/2009 13:50
    Verissimo... nulla di peggio dell'indifferenza, della mancanza di carità verso il prossimo, grazie per averci ricordato che essere migliori non aiuta solo gli altri, ma per prima noi stessi.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0

- Il video di quest'opera -