username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Uno smisurato sorriso condiviso può salvare il mondo dall'inverno

Con divi do
sogni d'oro

è stati
di cuore

in quozienti
equinozi
pazienti

al prezzo
di un energico sorriso

dinamico

senza ozi
di parole
nel sole

nell'essere
nozze di quoto

volando
in autunnali primavere

azzero il resto dell'inverno amico in moltiplicate argentee altezze stralunate

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • Anonimo il 28/11/2009 23:15
    Bellissima, da trattenere.
  • Don Pompeo Mongiello il 28/11/2009 19:29
    Piaciutissima
  • Kartika Blue il 28/11/2009 17:37
    Bellissima!! Uno smisurato sorriso
  • Cinzia Gargiulo il 28/11/2009 15:46
    Troppo forte Vincè!
    Un abbraccio...
  • Anonimo il 28/11/2009 14:56
    Ti regalo il mio sorriso Vincenzo
    anche perchè non so fare altro
    baci
    Angelica.
    sei una fonte inesauribile, complimenti
  • Anonimo il 28/11/2009 13:40
    ... come se un folletto tracciasse in cielo tanti arcobaleni a pancia in sù... così la vedo questa bellissima poesia... cosi la sento... musicata dalla primavera di Vivaldi... bellissima.
  • Patty Portoghese il 28/11/2009 12:51
    Leggerti... che passione!
  • giusi boccuni il 28/11/2009 12:30
    regalami un sorriso, basta a soleggiare una grigia giornata autunnale
  • Anonimo il 28/11/2009 12:00
    .. al prezzo di un'energico sorriso due al prezzo di uno... buongiorno Vincenzo...
    Un bacio
    Dani
  • Anonimo il 28/11/2009 11:38
    Come al solito i tuoi versi appassionano.
  • Salvatore Ferranti il 28/11/2009 11:10
    volando
    in autunnali primavere

    belle le tue stagioni...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0