accedi   |   crea nuovo account

L'Amarezza

È solo quando si dice che
quando si parla di te
il mio cuore naviga a distanza
tra pontili lunghi come le mie braccia

È solo che si sparla di te
questo mi fa male
(non lo riesco a sopportare)
anche se te..
anche se te..

Mi vedi come immagine confusa
E invece io ti vedo fin troppo precisa
e questa voglia...

E questa voglia
è come una doglia/è come una pioggia
scende goccia a goccia
e so già che
tu non la gusterai
tu non la vorrai
e io mi chiedo il perchè/perchè
anche se non c'è

È solo quando dicono di me
quando si parla di te
Anche se per te
anche se per te
l'amore non ha il valore
che ha per me
che ha per me

Credi che senza farlo
non si possa stare
io credo che senza amore
non si possa fare...

Assurde convinzioni che si svelano in fretta
emozioni che passano e volano via come l'amarezza

 

l'autore giuliano cimino ha riportato queste note sull'opera

scritta nel maggio 2007 e la continuazione a "Giorni senza memoria", mi ero lasciato da poco, e incontrai una ragazza un po' facile, passionale e calda ma senza cuore.


2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • roberto volpe il 11/08/2012 11:03
    non male... continua così.. ciao
  • Jurjevic Marina il 29/11/2009 00:11
    Ed una canzone è... Hai una bella sensibilità.. sempre più curiosa di sentire la musica..
  • loretta margherita citarei il 28/11/2009 19:23
    sembra una canzone
  • Anonimo il 28/11/2009 13:59
    "credi che senza farlo non si possa stare, io credo che senza amore non si possa fare"... mi è piaciuta, molto.