username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Testa dura

Aggrappato al tuo remo di pietra,
pretendi di scorgere la vita
al di là dell'orizzonte.
Ma la tua barca affonda,
o tu, o il tuo remo,
pesate troppo per galleggiare.
Sai che annegheresti con lui,
pur di non lasciarlo andare.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Elena Ballarin il 14/12/2010 04:46
    quanto mi rispecchio... complimenti.
  • Anonimo il 30/11/2009 21:13
    Bella.
  • Kartika Blue il 30/11/2009 21:00
    Chissà se affonderà?!? bellissima!!
  • Auro Lezzi il 30/11/2009 18:35
    34.. A capa tosta... No no il remo mai.. non se po' lassà...
  • Anonimo il 30/11/2009 17:20
    ci sono verità che a volte non si vogliono vedere... non si vogliono ascoltare... per amore... per debolezza... per orgoglio... staccarsi e lasciare andare... lasciarsi cullare dalle onde del mare... il mare aperto spaventa... ma il prossimo porto... rassicura... bisogna giocare d'azzardo a volte anche con la propria vita... BELLISSIA
  • loretta margherita citarei il 30/11/2009 11:47
    forte
  • Anonimo il 30/11/2009 09:48
    Nonostante aver capito affonderemo pur di non lasciare il remo...
    la vita certe volte si prende anche al contrario...
  • Vincenzo Capitanucci il 30/11/2009 09:31
    Bellissima Salva... teste dure... di Amanti folli... affonderemo con il re mo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0