accedi   |   crea nuovo account

Tra Inferno E Paradiso

Inutile
mi sento così futile
inutile
ma tu sei così facile
come tu fossi acqua da bere
tra lenzuola assaporate di cuore
di cuore..

Inutile,
mi sento afflitto
le pareti di un soffito
è così semplice per me
Inutile,
e tu sei così facile
tutto ti sembra utile
tranne un poeta sconfitto come me

Inutile
mi sento a metà tra l'inferno e il paradiso
inutile
tutto mi sembra tranne che il tuo viso
il tuo muschio bianco
sulla tua pelle

È inutile, tutto è inutile
come pensare a te
inutile, tutto inutile con te

e io ho bisogno di te
ma io ho bisogno di te!
.. Ho bisogno di te
Ho bisogno di te

Ricordo io la tua espressione
il giorno dell'alluvione del tuo cuore

Sei oramai vento...
E fingo a me stesso
sai, forse non ho perso

e tu non ci sei più
poesia inutile
parole futili
e tu non ci sei più

È inutile, tutto è inutile con te
è inutile tutto inutile, come
pensare a te

e io non ho più bisogno di te

 

l'autore giuliano cimino ha riportato queste note sull'opera

scritta nel settembre 2006, per una mia fiamma, non ha un vero e proprio senso, è uno stato d'animo, dateglielo come più vi piace il senso voi..


2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 04/09/2010 07:17
    Mi è piaciuta molto, una bella sequenza di versi ed immagini
    molto profonda.
  • Anonimo il 30/11/2009 18:39
    a metà tra l'inferno e il paradiso... a quel punto a volte è meglio non fare nulla... prendere tempo... a parte il mio solito viaggio...è bella sai, mi è piaciuta... certo convengo con Matilda... se le tue opere fossero accompagnate dalla melodia... sarebbe fantastico, anche così però va bene. bella.
  • giuliano cimino il 30/11/2009 17:02
    *_*
  • Jurjevic Marina il 30/11/2009 12:18
    Inutile,
    e tu sei così facile
    tutto ti sembra utile
    tranne un poeta sconfitto come me

    Bravo, ma sai, vorrei davvero, e te l'ho ripetuto più volte, sentire melodie che accompagnano i versi. Renderebbe tutto più speciale.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0