accedi   |   crea nuovo account

Il Mio Cuore Sta Con Te

Come si fa ad andare avanti
senza i tuoi occhi penetranti
senza guardarti...
le mie mani non possono più
aspettarti
e i miei occhi non possono più entrarti
dentro

Te ne sei andata in un giorno di sole
caldo di un'estate speciale
e dopo l'attesa la pioggia è arrivata
dalle nuvole in cielo è piovuta bagnata

Piccola bellissima anima di bambola
fragile e triste come l'acqua di un fiume
aggressiva e opportunista
come la marea di un mare

E dove sei il mio cuore sta
ma piange già
perchè.. perchè dovrà riprendersi
difendersi da me

La tua voce mi annebbia la luna
il fumo che esce dalla tua bocca

 

l'autore giuliano cimino ha riportato queste note sull'opera

scritta nel luglio 2006, lei se ne va, e lui, l'uomo inizia a recriminare su gli errori, che in questo caso sono di lei, ma niente riporterà lei, neanche l'uccidersi dentro


0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 30/11/2009 13:50
    complimenti di cuore.. molto bella
  • Jurjevic Marina il 30/11/2009 12:22
    Queste ultime son vere e proprie poesie.. e ti dico anche che sono molto molto belle. Complimenti caro, continua a scrivere

    Piccola bellissima anima di bambola
    fragile e triste come l'acqua di un fiume
    aggressiva e opportunista
    come la marea di un mare

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0