accedi   |   crea nuovo account

Nebbia

Nebbia
In testa.. ho te
Nebbia
Oramai ci sei te..
Nebbia,
Sembra ma sei te
Sempre te

È fumo nei miei occhi
Nei miei occhi su di te
È quello che rimane
Dalle tue mani su di me, su di me
È quello che non c'è
Ancora non c'è
Che per ora non c'è
Qui non c'è..

Nebbia
In testa.. ho te
Nebbia
Oramai ci sei te..
Nebbia,
Sembra ma sei te
Sempre te

È la luce dei tuoi occhi
Che sembra fatta per me
È la tua voce che mi guida
Anche senza di te
È il tuo corpo su di me
Che per ora non c'è
È quello che non c'è
Che ancora non è
Qui, affianco a me..

Nebbia
In testa.. ho te
Nebbia
Oramai ci sei te..
Nebbia,
Sembra ma sei te
Sempre te

E alla mia voglia
Non rimane che
Restarsene foglia
Caduta ma te
Un giorno, avrò ciò che non c'è
Avrò te..
Ti avrò

 

l'autore giuliano cimino ha riportato queste note sull'opera

scritta nel dicembre 2006, parla di sesso nella maniera più pulita che potessi, come da origine, non so se le mie ultime opere me le faranno rendere pubbliche... accontentavi di questa.. amore impossibile


0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • giuliano cimino il 30/11/2009 16:47
    thanks!!!!!
  • Jurjevic Marina il 30/11/2009 12:23
    È la tua voce che mi guida
    Anche senza di te

    La parte che fa riflettere..