accedi   |   crea nuovo account

Inutile

Occhi che non riposano, tanto hanno guardato i tuoi.
Barba di qualche giorno, da nascondere i baci che mi hai dato.
Labbra che non han più fame, il tuo pensiero mi riempie lo stomaco.
Inutile soffrire.

Mani stanche di stringere una foto dove tu stringevi le mie.
Faccia sempre la stessa, per te ero diverso.
Sospiri di attesa, con te diventavano respiri intensi.
Inutile mentire... mi manchi.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • Anonimo il 23/11/2011 00:17
    ... il silenzio di un urlo di dolore... bravissimo!!!
  • claudia checchi il 08/12/2009 09:34
    inutile mentire mi manchi... parole toccanti... fatti coraggio Massimo... un abbraccio claudia.
  • Jurjevic Marina il 01/12/2009 23:28
    Massimo.. una poesia troppo bella... quante notti stringevo le foto.. a quante ho dato fuoco.. Ma non aiuta a cancellare la sua immagine. Non sei solo, ricordatelo, anche se così ti sembra. Passerà, ''e se non passa, passa di qua''
    Un bacio
  • Rino il 01/12/2009 12:54
    beh... comincio io... carta e penna, su: 1234567890 Banca del sorriso e della solidarietà... Dove si trova? Ah, saperlo, saperlo... in gamba, Massimo!!!
  • massimo di veroli il 01/12/2009 11:58
    Vi ringrazio!
    così mi fate sentire un po' meno solo.
    E la cosa bella e ancora più sentita in me è che
    scrivete i vostri commenti con il cuore senza nessun tornaconto.
    Non siete parenti o amici da tanto tempo, giusto?
    mi dite il vostro IBAN... bonifico?
    GRAZIE di CUORE!
    restituirò moltiplicando.
    Ciao Massimo
  • Rino il 01/12/2009 11:02
    ... quando finisce un amore /ti senti un nodo nella gola /ti senti un buco nello stomaco / ti senti un vuoto nella testa / e non capisci niente... Non sono parole mie, ma di Riccardo Cocciante (Quando finisce un amore, LP "Anima" del 1974)... ma quanto sono vere, e di tutti quelli che hanno amato, invano...
  • Anonimo il 30/11/2009 23:56
    struggente, questo dolore così intenso fa quasi tremare, mi dico forse è meglio non amare se poi il rischio è questo... ma non è vero, vale sempre la pena d'amare e lasciarsi amare... tanto dolore è la conseguenza di un grande amore, un grande sentimento e non conta che sia durato molto o poco... nasce da dentro e lì conservi ogni ricordo... bacio, carezza, gemito... sfumatura... ci vuole tempo... bisogna darsi tempo... credo sia necessario lasciare al dolore lo spazio per esprimersi, per placarsi... se quella fotografia si sbiadirà per le lacrime che gli scivoleranno sopra, lacrime siano, senza trattenerle... senza dimenticare che la vita è un dono e l'amore... non spegne, l'amore pone delle prove... come la vita del resto, anche per renderci migliori... bella, un sorriso.
  • Anonimo il 30/11/2009 20:45
    Bella.
  • giovanna raisso il 30/11/2009 19:21
    .."per te ero diverso.."
    un'assenza che fa male..(su su.. a fare la barba!)
    triste e bella
  • Auro Lezzi il 30/11/2009 18:29
    Tra un brivido ed un pugno nello stomaca... Molto condivisi.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0