PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

È mezzanotte

È mezzanotte anche a mezzogiorno,
è mezzanotte sempre,
è mezzanotte;
le palpebre del cielo si chiudono
mentre morbidi cappi
stretti, strettissimi
si stringono su di me
in senso antiorario.
Osservo la trasparenza del buio,
sordi rumori
mi tengono compagnia.
Sottovoce dico a me stessa
di sparare alle stelle cadenti
ma mi ritrovo con una monetina
stretta tra i pugni
e mi chiedo come raggiungere
il pozzo nascosto dei desideri.
È mezzanotte,
ho finito la camomilla.
È mezzanotte,
troppo presto.
È mezzanotte
troppo presto.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

16 commenti:

  • augusto villa il 02/03/2010 23:24
    Davvero brava!... Emoziona... trasmette molto intensamente... quel senso di irrequietudine... La chiusa... poi... una notte davanti... senza neppure un goccio di camomilla!!!... Una notte lunghissima... interminabile... logorante...
    Come certi periodi della nodtra vita.
  • Don Pompeo Mongiello il 05/12/2009 15:24
    Veramente bella
  • aleks nightmare il 04/12/2009 11:19
    Il potere delle tenebre, non solo dei notte...
  • alice costa il 03/12/2009 18:46
    molto bella una mezzanotte che sembra non voler trascorrere... e un pozzo nascosto che non si può raggiungere...
    brava
  • Anonimo il 02/12/2009 18:12
    ... la trasparenza del buio... grande Ka'!
  • Jurjevic Marina il 01/12/2009 23:24
    Hai finito la camomilla.. che non ti ha calmata.. Ansia coinvolgente
  • Fernando Biondi il 01/12/2009 18:49
    una poesia di angoscia che vivi, e trasmetti, in questo tuo giorno di buio, se la vivi mi dispiace, se la poetizzi soltanto, son contento perchè sei molto brava
  • Dolce Sorriso il 01/12/2009 16:24
    le palpebre del cielo...
    bella
  • Giovanni Ibello il 01/12/2009 15:27
    immagini stupende aiutate da audaci climax ascendenti.
    Complimenti!
  • Ruben Reversi il 01/12/2009 15:26
    molto bella e viva nello scandire
    di attimi senza tempo! sempre più brava.
    ti bacio Ruben.. grazie di tutto!
  • fabio amato il 01/12/2009 08:51
    Molto bella mi ha emozionato!
  • Anonimo il 30/11/2009 20:39
    Bella.
  • Anonimo il 30/11/2009 20:07
    Si, può capitare che sia troppo presto per tutto...
    Bellissima Kartika
    un bacio
  • loretta margherita citarei il 30/11/2009 18:39
  • Vincenzo Capitanucci il 30/11/2009 18:33
    Splendida Kartika...è il primo cent di Zio Paperone...
    è mezzanotte... troppo presto per dormire...è mezzanotte... troppo presto per morire... in questo mezzo giorno...
    Stretti... strettissimi...
  • Auro Lezzi il 30/11/2009 18:14
    Bella questa tua ansia poetica.. La fai vivere.. Ma preferirei che non la vivessi tu..

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0