username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Sono triste

Emozioni che non mi riscaldano più,
braccia che non mi proteggono
e non mi stringono con amore.
Sono triste...
la vita scorre inesorabilmente
in un susseguirsi di affanni quotidiani.
Vorrei urlare tutta la mia tristezza,
ma senza forze
mi chiudo nella mia stanza...
isolandomi dal mondo.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • sara meneghello il 21/05/2011 16:43
    Poesia sulla tristezza, ma molto bella
  • Anonimo il 16/12/2009 09:26
    Posso permettermi una considerazione? Ogni donna, ogni uomo,
    sopporta il dolore che riesce,
    porta la croce per la forza che dispone..
    ma nessuno ruba mai le emozioni che ci appartengono..
    se non scaldano più il nostro cuore è perchè noi lo permettiamo..
    e permettiamo a qualcuno che non merita, di essere il centro dell'universo.
    Qualcosa, qualcuno, lì fuori, sta aspettando un Anna Rita...
  • Antonietta Mennitti il 01/12/2009 08:31
    È la vita e gli uomini che ci rendono tristi, soffocando le nostre emozioni. So come ti senti e ti comprendo!
  • Anonimo il 30/11/2009 22:24
    bella, ne comprendo il senso... l'emozione troppo a lungo l'ho condivisa... e quanti urli ho fatto... tenendoli tutti dentro, fanno rumore e tanto male... bellissima.
  • Kartika Blue il 30/11/2009 21:45
    emozioni che non riscaldano più... già, brutta faccenda e bella poesia!
  • loretta margherita citarei il 30/11/2009 21:15
    piaciuta

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0