PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La melodia che è in noi

Mi siedi accanto
mi guardi
attento
seguendo piano il contorno del mio viso.

Ti siedo accanto
con lo sguardo basso
la mente assente
e nel cuore un solo battito.

Allunghi la tua mano
cercando la mia
che ansiosa
attende.

Le mie labbra asciutte
non hanno parole da pronunciare.
I miei occhi lucenti
non hanno lacrime da versare.

Il rumore del tuo silenzio
frantuma i miei pensieri muti
solleva radici stanche
bagnandole di nuova linfa.

Luci soffuse e
voci frenetiche
scorrono
intorno a noi.

Tutto si muove
continua, continua a girare
e noi qui fermi
impariamo ad amare.

Sul palco una band che suona
una musica lontana inizia a vibrare.
Spettatori del nostro amore
interpreti del nostro blues.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

21 commenti:

  • Sergio Fravolini il 26/04/2010 09:41
    Ritorna l'amore nel silenzio del buio.

    Sergio
  • Anonimo il 18/02/2009 12:44
    "Spettatori del nostro amore
    interpreti del nostro blues."
    Splendida. È tutta qui.
  • IGNAZIO AMICO il 16/02/2009 23:23
    Poesia di notevole fascino per la ricchezza di immagini, la melodica pacatezza dell'incedere, la delicatezza dei sentimenti espressi, il tutto in una soffusa luce di tenero velato candore. Bravissima.
  • Free Spirit il 02/12/2008 23:55
    mano a mano che si scorrono le strofe della tua poesia il ritmo con cui coinvolge ed emoziona chi la legge aumenta d'intensità, veramente bella
  • bruno guidotti il 22/11/2008 22:30
    Brava bella poesia, complimenti.
  • Rosarita De Martino il 22/11/2008 19:51
    Tramite la tua poesia sai vivere attimi d'amore eterno. Con simpatia
    Rosarita
  • bruno guidotti il 26/08/2008 07:03
    Sara questa poesia è molto bella, direi musicale, a un ritmo dolce, direi proprio un blues, brava complimenti, ( stai attenta ai falsi complimenti) in questo sito mi sembra che si facciano troppo facilmente... leggere per credere.
  • alessandro fersini il 29/04/2008 22:23
    TENERISSIMA... ^^
  • augusto villa il 14/01/2008 09:33
    ... questa me l'ero persa!!!
    Bellissimi gli ultimi due versi...
    Complimenti Sara!!!
    Ciao!
  • Claudio Amicucci il 04/09/2007 17:36
    No, non parlarmi di blues, mi sovraccarichi di ricordi. Musica ed amori nascenti: il mio passato! Cha dirti: quanta nostalgia. Brava, mi hai emozionato. Ciao Claudio
  • sara rota il 27/08/2007 13:53
    Armoniosamente ritmata... davvero gradita.
  • Fabio B il 02/04/2007 20:25
    Bella musicale tendente ad un lungometraggio.
  • Cleonice Parisi il 11/01/2007 15:43
    Belle le immagini, l'attesa le labbra asciutte, le luce soffuse, poesia molto romantica.
  • alberto accorsi il 10/01/2007 22:46
    Esprime bene l'incanto di attimi indimenticabili.
    Piacevole l'iniziale gioco di simmetrie.
  • Ivan Iurato il 18/11/2006 02:33
    Per me... il tuo scritto più bello.
    Complimenti, mi piace molto.
    A rileggerti volentieri.
  • Sara B il 17/11/2006 21:14
    Un grazie a tutti voi e tutti coloro che leggeranno e commenteranno la mia poesia, mi fa molto piacere sapere che è apprezzata. Ad Andrea vorrei però dire una cosa in più: il tuo commento mi ha fatto particolarmente riflettere dato che "critichi" l'uso di termini complessi. Vorrei capirne di più. e mi farebbe piacerebbe se mi spiegassi meglio la tua opinione. Grazie a tutti. Ciao
  • Giuseppe Nibbio il 10/11/2006 07:48
    una bella melodia, ti meriti un bel 10 complimenti
  • miryam maniero il 09/11/2006 14:54
    mi hai ricordato scene della mia giovinezza dove la musica era un sottofondo costante sempre dentro a ogni cosa, la musica come l'amore è indispensabile.
    ciao sara

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0