username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Isola

Mi circonderò di scogli aguzzi,
nel mare intorno in eterna tempesta,
così che nella vita mia nessuno approdi,
non ci sarà posto alcuno,
pentirsi?, no... è troppo tardi,
i marosi ti travolgeranno.

 

1
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Anonimo il 01/12/2009 12:55
    il vento, le onde scolpiscono le pietre... smussano e danno vita all'anima assopita racchiusa nell'apparente durezza... di uno scoglio... di un cuore... di un viso da cui non traspare neppure un'emozione come se... tutto fosse sospeso... ed anche il respiro trema in silenzio... però io credo che possa arrivare... dal deserto sabbia rossa... e portare... oltre ad una pennellata di colore anche un sorriso... del resto nel 79 ha nevicato nel deserto... può accadere sempre di tutto... la vita è meravigliosa anche per questo... continue sorprese... BELLA, molto bella la poesia... mi ha fatto un poco sognare... anzi... mi ha fatto fare un bel viaggio, Grazie.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0