username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Senza fine

Spalanca le sue aeree braccia
sulle nostre povere teste bagnate
il cielo cupo e grigio,
e con l'acqua inaridisce
i nostri sciocchi pensieri.
Camminiamo per strade deserte,
e nulla vediamo che ci svegli.
Ipnotici artigli ci afferrano,
e ci stringono a morte.
Corriamo a ripararci
sotto un portico estremo.
Ma l'oscurità è troppo fitta,
e, rapida, c'ingoia.

 

1
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • simona ghezzi il 03/12/2009 10:51
    la tempesta dura poco... ci avvolge come se ci volesse imprigionare... ma se ne va prima o poi... bella poesia.
  • Anna G. Mormina il 01/12/2009 17:34
    ... c'ingoia... ma lo sappiamo bene no?... dobbiamo solo atendere... tornerà il sole, ci restituirà il calore della vita!
    ... molto bella, complimenti!!!
  • loretta margherita citarei il 01/12/2009 12:45
    bella come tutte le tue
  • Anonimo il 01/12/2009 12:41
    senza fine... come il dolore lo si pensa anche dell'amore... senza fine ma poi ci si rende conto che arriva sempre il tempo per ricominciare... arriva sempre il tempo per lasciar scorrere una lacrima, a volte per dolore altre per gioia, alcune per rimpianto... l'amore della propria sposa.. quello degli amici... del tuo cane che ti viene vicino scodinzolando... speriamo ci sia per tutti un portico per riparasi dalla pioggia battente o un porto sicuro per mettersi al riparo... e che il tempo per morire... trovi il suo tempo... un poco più avanti... bellissima, davvero bella.
  • francesca cuccia il 01/12/2009 10:47
    Verissimo Salvo, ci vuole un po' per fa tornare il sereno dentro, bravo.
  • Vincenzo Capitanucci il 01/12/2009 10:42
    portandoci nella luce della vita... almeno si spera...

    Bellissima Salva... strade deserte... ci portano ad un portico... estremo...
  • Antonietta Mennitti il 01/12/2009 09:50
    C'e' la vie dicono i francesi... momenti Salvatore... solo momenti ma che ti sconvolgo la vita!
  • anna rita pincopallo il 01/12/2009 09:33
    quanti momenti cupi ci strappano il cuore e quanto è difficile uscirne, li conosco bene purtroppo, ma poi il meglio di noi
    riemerge e ci riporta sorridendo ad affrontare nuovamente la vita
  • Anonimo il 01/12/2009 09:15
    Ehi... oggi c'è il Sole... il cupo finisce e torna sempre il sereno... per fortuna!! Ma questi momenti esistono... tetri e
    pieni di ansia e angoscia...
    Bella Salvatore

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0