username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Inganno

mi guarda con sguardo dolce
mi sorride con amore,
mi invita tra le sue braccia,
caldamente mi avvolge,
improvvisamente...
gli occhi, due fessure gelide
il sorriso, un sogghigno
guardo quel viso
vedo il volto della morte.

 

2
3 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 06/05/2012 20:37
    Il rapporto con la morte è sempre vivo nel quotidiano; c'è la paura, la curiosità, l'incertezza di un viaggio in una dimensione che ha stessa consistenza dei sogni: una sfida ineludibile che ognuno di noi affronta con le armi che durante la sua esistenza si è procurato
    "Quel giorno
    tutto si mescolerà alla polvere
    e tutto tornerà
    tra le braccia
    della Grande Madre".

3 commenti:

  • amel il 07/12/2013 13:25
    con poche parole hai avuto la capacità di inviarci in messaggio di grande impatto, complimenti
  • Salvatore Ferranti il 01/12/2009 15:11
    PIACIUTA
  • laura cuppone il 01/12/2009 14:56
    carezzevole, ingannevole... sincera.. morte.

    molto piaciuta!!!
    Laura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0