username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Pensieri

Un treno che vaga,
sfreccia
veloce sul lungomare
intriso di storia.

Le frangenti si ritirano,
il blu si gonfia
e i pensieri scoppiano
in un'onda prorompente
che li fa scontrare
con la sabbia graffiante.

Osservo dal finestrino
il moto
della mia mente...

Lentamente,
con le tue mani attorno al mio collo,
si ferma.

 

0
4 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 16/02/2014 06:04
    apprezzata.. complimenti

4 commenti:

  • Ettore Smith il 01/12/2009 22:02
    un bel voto per una bella poesia
  • Anonimo il 01/12/2009 20:33
    bellissima... sabbia graffiante, scivola tra le dita... ferisce altre... bellissima davvero.
  • loretta margherita citarei il 01/12/2009 20:31
    piaciuta
  • Salvatore Ferranti il 01/12/2009 19:50
    piaciuta... brava

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0