username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

L'Immortale Speranza

Ti sei avvolta cercando calore
fra i petali del tuo freddo manto

lasciando fuori
fra crepe d'argilla

solo
l'ombra
d'una fragile mano

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anna G. Mormina il 02/12/2009 14:32
    ... non troveremo calore fra i petali del nostro manto, nel nostro 'egoistico IO'... ma nel donarci agli al prossimo...
    Vincenzo è semplicemente splendida!!!!
  • ANGELA VERARD0 il 02/12/2009 12:41
    anche questa poesia mi tocca nel profondo...

    Bellissima
  • Anonimo il 02/12/2009 11:25
    quando tutto intorno si sbriciola... come l'argilla con le sue crepe... in quella nicchia ci si rifugia, ci facciamo piccoli piccoli come pollicino, anche la speranza a volte... come una tartaruga si accoccola nel proprio carapace, per non essere in quel momento sbranata... poi appena ritorna in forza... guerriera incontro alla vita... molto molto bella.
  • Anonimo il 02/12/2009 10:30
    .. ma poi alla fine la nostra vita cos'e se non un viaggio dentro la speranza...
    bravissimo Vincenzo
  • Anonimo il 02/12/2009 09:30
    La speranza è un'altro motore... spinge sempre in avanti e non si placa... sempre deve vivere...
  • Antonietta Mennitti il 02/12/2009 09:11
    Immensamente dolce. Bravo!
  • Salvatore Ferranti il 02/12/2009 08:57
    solo
    l'ombra
    d'una fragile mano...

    il buongiorno si vede dal mattino...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0