username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Alla vecchia signora

Prendo il tè
volentieri
in tua compagnia,
mentre dal dondolo
ti lasci cullare,
davanti al cammino.
Amo osservare
il tuo viso scarnito,
le rughe
che narrano il tuo vissuto,
i tuoi occhi,
smeraldi accesi,
i tuoi capelli canuti
raccolti in ciuffo.
Un tempo eri bella,
l'età avanzata
non viola la bellezza.
Adoro ascoltare
la tua saggezza,
i consigli
che mi aiutano,
sei un'altra madre
per me.
Tenerezza
infinita,
il cuore mio prova,
quando, come una bimba,
mi preghi
di porgerti
la scatola rosa,
sopra il comò riposta.
Da essa prendi
lettere ingiallite,
legate con nastro azzurro
e nel tuo cuore, un sussurro,
mentre leggi di lui,
del tuo amore,
perduto nel giorno
che sfiorivano rose.
Guizzano i tuoi occhi,
come le fiamme del cammino,
reclinando il capo, stanca,
poi, ti addormenti,
lasciando scivolare,
come farfalle gialle,
le lettere antiche.
Ed io piano,
senza far rumore
le raccolgo,
non oso svegliare
la ragazza
che sogna l'amore.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

10 commenti:

  • M. Vittoria De Nuccio il 03/12/2009 16:00
    Meravigliosamente tenera.
  • Antonietta Di Costanzo il 02/12/2009 21:34
    Stupenda, non ho altre parole complimenti davvero!
  • Anonimo il 02/12/2009 17:38
    In un sogno ad occhi aperti, le donne si confidano rivelando il loro sesto senso tanto invidiato dagli altri, uomini: comuni mortali. Deliziosa.
  • Ruben Reversi il 02/12/2009 15:17
    dolce loretta e' meravigliosa...
    di quell'amore che non muore!
    tvb. Ruben
  • Anonimo il 02/12/2009 12:40
    sublime... mi son deliziata del profumo di bosco che si espande da quel camino e mi son poggiata in silenzio sul bracciolo del divano... un piccolo gnomo con le ali.. ero dentro un ceppo che ora arde... ho ascoltato una saggia signora d'amor parlare ad una giovane donna intenta ad ascoltare e far tesoro di quelle storie preziose... quello che portiamo dentro...è vero, non ha tempo, o meglio... non subisce variazione nel tempo quando si tratta di sentimento vero... bellissima poesia. Grazie.
  • Anonimo il 02/12/2009 12:15
    Profonda... bella
  • Giuseppe Bellanca il 02/12/2009 11:54
    È di una dolcezza e delicatezza che colpisce l'animo... bravissima Lor... ciao un bacio.
  • Salvatore Ferranti il 02/12/2009 10:51
    bella... come tutte le tue, cara poetessa e maestra di vita
  • Anonimo il 02/12/2009 09:18
    Lor è stupenda!! Che bella esperienza, storia di un Amore che ancora vive dentro il cuore di questa donna...
    ragazza con le rughe che sogna l'Amore andato...
    Bellissima..
  • Antonietta Mennitti il 02/12/2009 09:15
    Non svegliarla... l'amore e' pregna di lei. Lasciala assopire nei suoi ricordi più belli. Piaciuta tantissimo.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0